De Luca: "Nemmeno un grazie per aver evitato di contagiare Cr7"

Condividere

Stiamo parlando ancora di sport o di qualcos'altro?

Ovvero se assegnare il 3-0 a tavolino a favore della squadra allenata da Andrea Pirlo oppure far giocare la partita assegnando un punto di penalizzazione o una forte multa ai partenopei.

Sono le dichiarazioni durissime di Vincenzo De Luca, governatore della Campania confermatissimo solo poche settimane fa nelle ultime elezioni. La FIGC ha un protocollo in deroga al ministero della Salute relativo ai positivi.

Poi arriva la parte pirotecnica dell'istrionico De Luca: "La Juventus si è presentata allo Stadium, preparandosi ad una dura competizione con i raccattapalle. Il presidente bianconero è un uomo di cultura, voglio quindi ricordargli una frase, 'La gloria bisogna conquistarla, l'onore basta non perderlo", come diceva Schopenhauer. Come ci si può ridurre alla meschinità di vincere una gara perché gli antagonisti sono messi in quarantena dall'Asl.

"Anche il commissario tecnico Mancini si è lasciato andare a una dichiarazione che si poteva risparmiare".

Usa 2020: sondaggio, 52% vuole blackout social per elezioni
I due rivali erano divisi da alcuni pannelli di plexiglass anti Covid. Lei è una macchina da gaffe", ha ribattuto Trump . Ma "non è uno steroide pesante", ha precisato.

Clima: buco dell'ozono, raggiunta massima estensione
Le sostanze contenenti cloro e bromo si accumulano all'interno del vortice polare dove rimangono chimicamente inattive al buio . LEGGI ANCHE: Buco dell'ozono: in aumento i gas serra.

Coronavirus, Berlusconi negativo al test: atteso nuovo tampone per oggi
A Macherio si è recato con la fidanzata, la deputata di FI Marta Fascina , anche lei contagiata dal virus a inizio settembre. L'ultimo test a cui si è sottoposto l'ex premier Silvio Berlusconi ha dato come esito la sua negatività al Covid .

Infine De Luca, che ha minacciato di chiudere la Campania con un altro lockdown se ci saranno oltre 800 contagiati giornalieri, ha citato anche Cristiano Ronaldo, la stella della Juventus e uno dei migliori giocatori della storia del calcio dicendo: "Non sono neanche arrivati i ringraziamenti che dovevano essere rivolti al Napoli e alle ASL".

"Capisco che mondo del calcio coinvolge tanti grandi interessi economici". Se ogni federazione di qualsiasi settore chiedesse procedure in deroga, a questo punto sciogliamo il Ministero della Salute e le ASL, questa sarebbe la conseguenza logica. Ma deve essere un punto limite, oltre il quale lo sport non è più sport. Provate a immaginare se il Napoli avesse fatto la stessa cosa del Genoa, andando in giro in allegria tutti positivi, a fare l'incontro di pallone.

"Abbiamo risparmiato alla Juventus di contagiargli Ronaldo, non è stato meglio così?" .

Juventus-Napoli continua a far parlare di sé, interviene De Luca: "Chi non ha lealtà e onore non può parlare di valori sportivi". "Avremmo conquistato i titoli del New York Times".

Condividere