Fiorentina, Commisso sull’affare Chiesa: "Un povero immigrato ha dovuto finanziare gli Agnelli"

Condividere

L'esterno azzurro è passato dai viola ai bianconeri non senza le proteste dei tifosi toscani che non gli hanno perdonato il passaggio ai rivali di sempre.

Secondo quello che riporta La Nazione, per avere alcune dichiarazioni di Federico Chiesa, bisognerà attendere il giorno della presentazione con la maglia della Juventus.

Le ultime "frecciatine" arrivano direttamente dal numero uno della Fiorentina, Rocco Commisso.

Spider-Man 3: Benedict Cumberbatch tornerà nei panni di Doctor Strange
Come riporta in esclusiva The Hollywood Reporter , Benedict Cumberbatch tornerà a vestire i panni di Doctor Strange nel prossimo Spider-Man 3 .

Google Assistant presto compatibile con app di terze parti: è una rivoluzione
La nuova funzionalità, tuttavia, consente di lavorare direttamente con le app che abbiamo installato sul nostro telefono . Naturalmente sarà necessario dare autorizzazioni all'assistente di Google , che potreste preferire non dare.

Mali:liberati Padre Maccalli e Chiacchio - Africa
Era stato rapito nel 2018, da gruppi presumibilmente provenienti dallo stesso Mali , o dal Burkina Faso. Il presidente francese Emmanuel Macron ha espresso "enorme sollievo" per la notizia.

Ecco le parole del presidente viola: "A suo tempo nessuno mi portò un'offerta definitiva. Enrico mi ha mandato un messaggio, ma non Federico". Con la Juve non c'era nessun accordo, sono deluso da come si è comportato lui.

"Un povero immigrato dalla Calabria è dovuto tornare in Italia per finanziare gli Agnelli vendendo un giocatore a rate (ride ndr.)".

Il presidente della Fiorentina torna sulla cessione di Chiesa: "Abbiamo dovuto inviare i documenti a Coverciano, non voleva salutarci".

Condividere