Hamilton uguaglia Schumacher: suo il Gran Premio dell'Eifel

Condividere

Ho corso per nove stagioni contro Michael Schumacher e ho seguito da vicino la carriera di Lewis Hamilton, che è inglese come me. Vero, ma non tutte. Davanti il colpo di scena arriva al 13° giro: Bottas conclude un tempo insolitamente lento con, ciliegina sulla torta, un forte bloccaggio in entrata alla prima curva: Hamilton non era vicinissimo, ma l'errore è così grave che infila l'avversario senza pietà. Un traguardo speciale festeggiato in modo speciale con la consegna del casco da parte di Mick Schumacher, figlio del sette volte iridato.

"Voglio ringraziare tutti quelli che in questi anni mi hanno supportato e hanno continuato a credere in me".

Prima il casco di Senna per le pole, ora il casco di Schumacher per le vittorie. Giù il cappello al cospetto di chi ha sgretolato un numero dopo l'altro.

Vittoria e record per Lewis Hamilton nel Gp dell'Eifel sul circuito del Nurburgring, in Germania.

Su Netflix in arrivo "Mank", il nuovo film di David Fincher
Mankiewicz sarà disponibile a novembre in alcune sale selezionate, per poi essere pubblicato in streaming il prossimo 4 dicembre . Mankiewicz , lo sceneggiatore di Quarto potere , e alla sua battaglia con il regista Orson Welles per avere il nome sul copione.

Coronavirus in Italia: 4.458 casi nelle ultime 24 ore
Il territorio campano non è tuttavia il più colpito, visti i quasi mille casi registrati in Lombardia: 983 in tutto. Un elemento fondamentale è rappresentato dal fatto che ora si fanno più tamponi rispetto alla scorsa primavera.

Elisabetta Gregoraci fidanzata: "Qualcuno mi aspetta fuori"
Francesco Chiesa Soprani ha inoltre avuto qualcosa da ridire sulla liaison tra Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli . Portare il privato in pubblico, conoscendo la tua e la mia riservatezza, non ci appartiene.

Lewis Hamilton vince il GP dell'Eifel davanti alla Red Bull di Max Verstappen e alla Renault di Daniel Ricciardo. Ci sono riuscito e questo mi ha dato l'aiuto che mi serviva.

Sembrava poter essere la giornata di Valtteri Bottas, perfetto in prova ieri, bravo e ostinato oggi in partenza, in una persistenza di accelerazione dopo lo spunto brillante di Hamilton allo sport.

Sesto tempo per Lando Norris con la McLaren, molto più in palla del team mate Sainz, solo 13°. Ed è curioso vedere come alla radio, invece, succede l'opposto: "quando Lewis si collega sembra abbia i pantaloni in fiamme, mentre Michael parlava con la tranquillità di uno che stava andando in spiaggia".

Una recita durata per tantissimi giri con i due che discutevano anche sulla mescola da utilizzare nel secondo pit-stop. Lampo delle Ferrari con con Leclerc terzo; da segnalare l'assenza per indisposizione di Lance Stroll con Hulkenberg già pronto a salire in macchina.

Condividere