Coronavirus, i nuovi contagi sfiorano i 6.000 casi in Italia

Condividere

I contagi in Italia continuano a salire. Si aggrava il bilancio delle vittime: nella giornata di oggi, in 24 ore, sono stati registrati 41 decessi per Coronavirus per un totale di vittime, dallo scoppio dell'epidemia, pari a 36.246 morti. Mentre ulteriori inosservanze, pari al 15%, hanno riguardato altri obblighi previsti sia da normative nazionali che regionali e locali, oggetto di autonome ordinanze, relative ad esempio alla segnaletica orizzontale sui percorsi da seguire, omessa registrazione degli avventori e misurazione della temperatura corporea. Il nostro obiettivo è molto chiaro: evitare di far ripiombare il Paese in un lockdown generalizzato.

Читайте также: Maurizio Costanzo scoperto dalla moglie con l’amante Maria De Filippi

Certo è che le reinfezioni sollevano dubbi sul fatto che l'esposizione al virus si traduca necessariamente in una totale immunità ad esso. "Così come siamo il sistema è saturo". Al secondo posto troviamo sempre la Campania, crescita di 635 unità, in linea con quanto osservato nei giorni precedenti; chiude il podio il Piemonte, tornato agli incrementi dei mesi primaverili, con +585. Più possibilista Massimo Galli, responsabile Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano: "Per cercare di avere un felice Natale dobbiamo cercare di superare questa fase invertendo la tendenza". Aumentano ancora i ricoveri e si registra un altro decesso. Le persone in isolamento sono attualmente 372. Il modello indica "un incremento non lineare", ha detto Fenga. Sono 5.132 i nuovi contagi in Germania: è la prima volta da aprile. Non ci sono regioni a zero casi, la Basilicata è quella con meno: 8.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere