Cristiano Ronaldo positivo al Covid, la sorella si sfoga: "Una grande frode"

Condividere

Cristiano Ronaldo è positivo al Covid, a comunicarlo è la Federazione di calcio portoghese, notizia poi riportata dai principali quotidiani sportivi del Portogallo. Non solo messaggi d'affetto e di pronta guarigione per la stella della Juventus, ma anche un messaggio social della sorella Katia Aveiro che sicuramente non è passato inosservato. Il calciatore non ha sintomi e si trova attualmente in isolamento.

F1, GP Eifel. Leclerc: "Contento della qualifica, non ce lo aspettavamo"
Questo e tanti altri i primati detenuti dal Kaiser che il pilota della Mercedes può eguagliare o battere nel prossimo futuro. "Aggiornamenti che potrebbero aver fatto un po' di differenza nella giusta direzione " sintetizza Leclerc .

Moric, "da Corona comportamenti lesivi a danno del figlio"
Alla fine la Moric rassicura il figlio: "non sei abbandonato ci sono io, sono il tuo scudo e ti amo più della mia vita ". Così, ormai da qualche tempo i social sono il terreno di una battaglia che si sta consumando tra i due ex amanti .

Moto: Francia; pole Quartararo, solo decimo Rossi
Con i piloti che si stanno giocando il titolo in difficoltà oltre la top10 sul podio salgono Alex Marquez e Pol Espargaro . Il circuito "Bugatti" a Le Mans , luogo storico per il motorsport, è un tracciato tradizionalmente 'amico' per le Yamaha .

Cristiano Ronaldo positivo: la clamorosa notizia è riportata dalla federazione portoghese, che ha emesso un comunicato ufficiale sulle condizioni del campione della Juventus. Da oggi migliaia di persone smetteranno di credere alla pandemia e ai test. La più grande frode mai vista da quando sono nata. Una frase che ho letto oggi e che ho applaudito alzandomi in piedi: 'Basta con questo mondo di burattini'. Al club non restò che comunicare alle autorità quanto accaduto, la Procura di Torino aprì un fascicolo nei suoi confronti (e anche dei compagni di squadra). In Italia, sono ormai alcune decine i casi di Coronavirus che si registrano in Serie A: oltre al clamoroso caso del Genoa, si contano sei giocatori dell'Inter, che ora dovrà affrontare il Milan in piena emergenza difensiva.

Condividere