Gattuso: "Contro la Juve ce la saremmo giocata. Sono inc..."

Condividere

Arrabbiato perché non ci hanno fatto partire, alle sette meno cinque eravamo sul pullman.

Si gode il successo sull'Atalanta, Rino Gattuso, ma il pensiero sulla gara non giocata di Torino c'è, e fa male: "Ho rosicato tanto, sono il più inc. di tutti". Il campo, oggi, ha dimostrato che Gattuso ha ragione: "Non mi aspettavo una vittoria del genere perché so che squadra è l'Atalanta, noi l'abbiamo preparata bene".

Coronavirus, oggi in Sardegna 133 casi
Covid Sardegna: Sono 5 .736 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Sono le tariffe fissate dalla Regione Sardegna per chi vuole effettuare le analisi per il Coronavirs nei laboratori pubblici.

Juventus, Dybala furioso con Paratici per non aver giocato a Crotone
Paulo Dybala , nei suoi anni alla Juventus , è stato spesso protagonista di qualche piccola intemperanza. Questo risultato ha lasciato alcuni strascichi polemici e sui bianconeri sono piovute diverse critiche.

Coronavirus in Italia: è record di nuovi contagi nella giornata odierna
Il numero di vittime di COVID-19 è aumentato di 286 unità nelle ultime 24 ore, il più alto dall'inizio della pandemia. Catalogna chiude bar e ristoranti per 15 giorni. "Non prevediamo ad oggi interventi radicali", ha aggiunto.

Parafrasando il grande Pino Daniele, si può tranquillamente dire che si tratta di un Napoli... Esemplare, solo per citare uno degli ultimi casi, la protesta di tantissimi giocatori di tutta Europa contro la discriminazione razziale nei confronti degli afroamericani negli Stati Uniti, vittime di tantissimi episodi di violenza, sfociati anche in veri e propri omicidi, da parte di poliziotti bianchi e sostenuta dal movimento Black Lives Matter, che ha esportato in tutto il mondo l'oramai celebre gesto del pugno alzato in posizione inginocchiata. Abbiamo messo in campo una grande mentalità e una grande determinazione. Sono contento solo per la mia seconda rete in campionato, ma oggi il Napoli è stato superiore e il risultato è deludente - l'analisi dell'attaccante olandese classe '97 -.

Condividere