Nuovo Dpcm: ecco tutte le disposizioni

Condividere

Riunioni su riunioni, incontri, vertici e alla fine di tutto ancora nulla è chiaro sulle nuove misure anti-contagio che l'esecutivo giallofucsia intende adottare. Qualcuno l'ha definita una 'strettina' che però era stata ampiamente prevista.

Il presidente del Consiglio ha firmato l'11esimo Dpcm dall'inizio della pandemia.

Se non si può consumare seduti, l'orario di chiusura dovrà essere anticipato alle 18. Impensabile il ricorso totale alla didattica a distanza, si parla di integrazione a quella in presenza.

L'attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l'infanzia continua a svolgersi in presenza.

Si dovrà attendere la pubblicazione del testo definitivo per capire con esattezza quando entra in vigore il nuovo Dpcm 18 ottobre. Si tratta, probabilmente, di una espressione smussata per descrivere una forte diversità di vedute all'interno del governo.

Serie A: Genoa a Verona tra mille dubbi
Nel Genoa invece mancano parecchi calciatori, anche se dal Covid-19 hanno recuperato in tanti. L'ex della Sampdoria Vieira favorito su Ilic.

Lutto per Francesco Renga: morto il padre Salvatorico
Salvatorico Renga, padre del cantante Francesco, ha lasciato ieri la sua famiglia, all'età di 91 anni, il ricordo del figlio . Renga, spiegò davanti alle telecamere, che la canzone Aspetto che torni , è proprio una dedica a papà Salvatorico .

Stasera in tv Grande Fratello Vip: novità, ospiti, anticipazioni
Loro si sarebbero messi d'accordo così lui al Grande Fratello non sarebbe stato oppresso dal fatto del cercarsi una fidanzata. La signora ha ammesso di avere pianto e pregato che sua figlia rifiutasse di mettersi in gioco.

Palestre e piscine, uno dei temi più dibattuti: una settimana per verificare l'allineamento ai protocolli di sicurezza.

Rimane vietato lo sport di contatto a livello amatoriale e non sono consentite competizioni per attività dilettantistica di base. "Tutti i campionati, siano essi giovanili od Open, degli sport di contatto (calcio a 5, calcio a 7, calcio a 9, calcio a 11, pallacanestro e pallavolo) sono sospesi fino al 13 novembre compreso". È scritto che "i sindaci dispongono la chiusura al pubblico, dopo le ore 21,00, di vie o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, fatta salva la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private". In sostanza dei mini-coprifuoco. Stasera, parola al Presidente del Consiglio.

Ecco le principali novità introdotte dal nuovo provvedimento. Ma una sorta di 'coprifuoco' potrà essere deciso dai sindaci, in piazze e vie dopo le 21 a fronte ad eventuali rischi di assembramenti. Già diversi giorni fa la stessa Azzolina aveva rivelato: "La scuola in presenza è fondamentale per tutti, dai più piccoli, all'ultimo anno del secondo grado". Sospese gare e competizioni di tipo ludico-amatoriale.

ANNULLATI CONGRESSI, SAGRE E FIERE LOCALI - "Sono vietate le sagre e le fiere di comunità. Daremo una settimana per adeguare i protocolli e per verificarne il rispetto: se avverrà, con il coinvolgimento del comitato, non ci sarà ragione di sospendere le attività e di chiuderle, altrimenti la prossima settimana - lo preannuncio - saremo costretti a sospendere anche l'attività che si svolge nelle palestre e nelle piscine". Siamo pienamente consapevoli alle difficoltà che stiamo passando. "In queste situazioni occorre massima precauzione". Dobbiamo impegnarci per tutelare la salute e l'economia. La strategia messa in campo, ha spiegato, "nasce da un'analisi dettagliata", invitando ai sacrifici da fare anche in famiglia e ad utilizzare le mascherine, "che rimangono la misura più efficace", oltre al distanziamento e all'igiene delle mani.

"La situazione è critica, il governo c'è ed insieme ce la faremo".

Condividere