F1, Hamilton trionfa in Portogallo. Leclerc quarto

Condividere

Il team principal del Cavallino: "Soddisfatti del ritmo gara, l'auto si è comportata bene sulla distanza sia con le gomme medie che con le dure". "È ovvio che una macchina è più veloce dell'altra - ha sparato Vettel -, guardo i dati e non capisco". Da un lato Vettel lascia intendere di non avere a disposizione la stessa monoposto del monegasco, dall'altro il numero uno del muretto del Cavallino ribatte dicendo che entrambi i piloti hanno a disposizione la stessa identica macchina e che ci si attendeva di più dal 33enne di Heppenheim.

"Sono molto contento del lavoro svolto dalla squadra però è solo la qualifica, domani si fanno i punti e in Germania abbiamo visto che facciamo più fatica in gara".

Mascherine e distanza abbassano di 1'000 volte la carica virale
Non a caso per carica virale si intende la concentrazione del virus nell'organismo, l'organismo di colui che è già infetto e contagiando altri individui sani fa da vettore del virus .

Coronavirus: in Germania esplosione nuovi contagi, 11'287
Anche in Germania quindi si è superata per la prima volta, la soglia psicologica dei 10 mila contagi nell'arco di 24 ore. La situazione particolare delle regioni di confine sono preoccupazioni importanti per entrambi i Paesi, afferma il DFAE.

Celtic Milan, Pioli: "Vogliamo arrivare in fondo. Calhanoglu? Non conosciamo gravità"
E' chiaro che sapevamo che il derby fosse una gara ancora più importante, è normale. "Penso che in campo questo si veda, poi sta a noi dimostrare il nostro valore gara dopo gara".

Basta infatti analizzare le prestazioni del quattro volte campione del mondo precedenti al GP della Toscana e confrontarle con quelle post Mugello per rendersi conto di come ci sia un netto cambio di marcia.

La Ferrari torna a vedere la luce: Charles Leclerc è riuscito a centrare il quarto posto, confermando i progressi della SF1000. Insomma, per Sebastian il compagno di scuderia ha qualcosa che lui non ha sulla sua monoposto.

Condividere