Benevento, Insigne: "Gioia immensa il primo gol in A. Esultanza? Vi spiego"

Condividere

Sono felice di aver segnato contro il Napoli, società in cui sono cresciuto ma che non ha creduto in me.

Sembra il copione scritto per un film sugli almanacchi dei calciatori e invece è un fatto realmente accaduto. E' stato uno sfottò continuo fino a tarda serata. "Ha fatto un goal bellissimo e difficile per lui che è destro".

Palestre e piscine misure anti-Covid più severe in arrivo: ecco cosa cambia
La bozza con le nuove misure anti-Covid, si precisa dal governo, è in via di definizione e potrebbe subire ulteriore cambiamenti . La ristorazione con consegna a domicilio rimane "sempre consentita".

DPCM: Cinema e teatri chiusi fino al 24 novembre: è ufficiale
Rimangono vietate le feste , comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose, le sagre e le fiere di ogni genere. Sospesa la convegnistica in presenza, non l'attività fieristica nazionale e internazionale.

Champions, gruppo F: sorpasso Lazio, ora biancocelesti favoriti per la vittoria del girone
Nel primo tempo la Lazio non rischia niente ma nella ripresa il Dortmund spinge e accorcia con Haaland . Al 23' il raddoppio: corner Luis Alberto , Luiz Felipe incorna, Hitz devia in porta.

I fratelli Insigne sono stati protagonisti assoluti in Benevento-Napoli. "Ora sto a Benevento e spero di ricambiare la fiducia di tutti". Quest'ultimo, di sicuro il più famoso tra i due, ha avuto la meglio sul fratello, ma non si può non notare che nel tabellino marcatori sotto il risultato di 1-2 figuri lo stesso cognome in entrambi gli schieramenti. E' stata una mia esultanza liberatoria e non contro i napoletani. Se mi è venuto da mandarlo a quel paese?

Condividere