Conte: "Regole differenti per aree"

Condividere

"Restrizioni e allentamenti saranno adottati sulla base della soglia di criticità".

"La curva dei contagi di sabato ha imposto un nuovo corpus delle misure restrittive da adottare anche prima di mercoledì 4 novembre - ha spiegato Conte".

Gli 11 impegni del governo la risoluzione della maggioranza alla Camera
Credit Getty Images

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è in diretta dalla Camera dei Deputati per comunicare nuovi provvedimenti relativi alla pandemia da Covid-19.

"Ho prospettato ai leader delle opposizioni un tavolo di confronto col governo. Al momento la proposta è stata rifiutata, ma rimane ancora aperta". Il Governo è, e sempre rimarrà, consapevole delle proprie responsabilità. "La situazione sta peggiorando anche in Italia, nelle ultime settimana la recrudescenza dei virus ha portato ad un aumento dei contagi". "C'è una rilevante differenza rispetto alla precedente ondata, oggi c'è una preparazione strumentale ben maggiore". "Sarà necessario introdurre un regime differenziato in base ai diversi scenari regionali, ci saranno tre aree di rischio: l'inserimento di ogni regione in un'area o l'altra sarà decretato con un'ordinanza del Ministero della Sanità in base al report ufficiale dell'ISS". "Prevediamo che le scuole superiori passino integralmente alla didattica a distanza". Oltre a questi, molti canali televisivi - di certo quelli allnews, da Rai News 24 a Sky Tg 24 - trasmetteranno in diretta il discorso di Conte di oggi, sia quello del mattino alla Camera che quello del pomeriggio al Senato.

Читайте также: Spari a Lione, ferito prete ortodosso

Per l'intero territorio nazionale "intendiamo intervenire solo con alcune specifiche misure che contribuiscano a rafforzare il contenimento e la mitigazione del contagio". "Pensiamo - ha detto - di disporre la chiusura nei giorni festivi e prefestivi dei centri commerciali ad eccezione di farmacie, negozi di generi alimentari, tabacchi che si trovino all'interno". "Chiuderanno i musei, ridurremmo al 50% la capienza del Tpl". Ci saranno anche limiti sulla circolazione in tarda serata.

Fondamentale è restare uniti, a detta di Conte: "Questa è la terza crisi che stiamo vivendo e stavolta si può imprimere una svolta, l'Europa l'ha colta con il programma nextgeneration Eu". L'indice di contagio Rt è ovviamente un criterio importante (in Lombardia e Piemonte supera addirittura quota 2, quando solitamente sopra l'1,5 è già preoccupante), ma non è l'unico: per determinare l'ingresso nello "scenario 4" si considerano anche "incidenza dei casi e gravità cliniche" e "soglie critiche" delle terapie intensive e delle aree mediche.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere