Johnny Depp ha perso la causa per diffamazione contro il Sun

Condividere

Nel 2018, il tabloid lo aveva definito un "picchiatore di mogli", sulla scorta delle accuse formulate dall'ex moglie, l'attrice ed ex modella Amber Heard.

Guai per l'attore Johnny Depp.

L'attore americano colpito nella sua reputazione brutalmente dalla sconfitta sancita da un tribunale inglese della sua causa per diffamazione contro il quotidiano Sun, che l'aveva definito uno "che picchia la moglie".

Il verdetto è arrivato a diverse settimane di distanza da un ciclo di udienze protrattesi per tre mesi sotto l'occhio dei media, fra testimonianze contrapposte, recriminazioni rancorose fra i due ex coniugi (entrambi presenti in aula e protagonisti di lunghe audizioni), imbarazzanti ammissioni sull'uso di droghe e alcol. "Gli imputati (il Sun e il News Group Newspapers Ltd) hanno dimostrato" che le affermazioni pubblicate sono "sostanzialmente vere".

Читайте также: Milan-Sparta Praga 3-0, il tecnico dei cechi Kotal: "Poteva andare peggio"

Il team di legali di Depp, il quale è molto deluso dal verdetto, non esclude nuovi passi legali.

Un portavoce del tabloid ha dichiarato: "Il Sun ha condotto campagne a favore delle vittime di abusi domestici per oltre vent'anni".

"Questa sentenza non è stata una sorpresa per chi di noi ha presenziato al processo dinanzi all'Alta Corte di Londra", ha affermato a sua volta Elaine Charlson Bredehoft, una degli avvocati americani della Heard, ripromettendosi di utilizzarne le conclusioni pure in un'ulteriore causa per diffamazione intentata da Depp, in questo caso contro un editoriale del Washington Post davanti a un giudice della Virginia.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere