Elezioni: Biden verso la Casa Bianca, gli basta un altro Stato

Condividere

Biden ha battuto sul tempo Trump, tenendo un discorso durante l'Election night in cui si è rivolto agli elettori dicendo che i democratici erano sulla strada giusta per vincere e invitando tutti ad avere pazienza e ad aspettare che fosse ultimato lo spoglio. Sembra ormai fatta per il candidato democratico Biden. Il conteggio dei voti continua spedito, e a breve si saprà il nome del nuovo presidente degli Stati Uniti d'America.

Di tutt'altro tono, già presidenziale, l'intervento di Biden.

Sulle elezioni Usa 2020 non c'è ancora la parola fine ma i due contendenti non si arrendono certamente.

Gli osservatori si sono complimentati per il modo in cui si è svolto il voto che, hanno sottolineato, è stato "ben gestito nonostante le incertezze legali e le sfide logistiche". "Potrebbero essere peggiori, sì -scrive la Lucarelli- Potrebbero assomigliare alla conclusione degli anni di studio in Italia di Meredith".

Al momento Trump è in vantaggio nei primi quattro. Lo stato punta a finire il conteggio entro le 18 di giovedì, ora italiana. I voti mancanti sono quelli della zona di Atlanta, che dovrebbero essere molto favorevoli a Biden. Elenca stato per stato quello che sarebbe stato il furto di legalità. La scadenza delle 18, tuttavia, non è stata rispettata, e non sono state annunciate ulteriori pubblicazioni di dati.

Читайте также: Addio Sean Connery: la sua eredità

North CarolinaLa Carolina del Nord, quando sono stati scrutinati circa il 94% dei voti, vede Donald Trump in vantaggio di circa 80mila voti. Cortei sono stati organizzati anche dai gruppi di attivisti che chiedono la conta di ogni voto per assegnare la vittoria.

Joe Biden si avvicina sempre di più alla Casa Bianca.

Update (19:27): Il segretario di Stato Kathy Boockvar ha affermato all CNN che potrebbe avere i risultati della Pennsylvania già nella notte di giovedì (ora americana). Anche in questo caso il l'attuale presidente, in perdita di velocità, può contare solo su circa 20'000 voti di vantaggio.

Toni simili in Georgia, con un giudice che respinge l'azione legale avviata dalla campagna di Donald Trump sui voti. Di ora in ora, infatti, il percorso verso Washington si riduce: l'ex vicepresidente si aggiudica Wisconsin e Michigan e, a questo punto, si gioca la presidenza in un ristretto manipolo di Stati.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere