Johnny Depp tagliato fuori da Animali Fantastici 3, film rimandato al 2022

Condividere

Johnny Depp aveva interpretato il ruolo di Grindelwald nei primi due capitoli cinematografici della saga spin-off di Harry Potter.

In 36 anni di carriera i personaggi memorabili a cui ha dato vita hanno trafitto i cuori di spettatori e spettatrici di diverse generazioni: dal malinconico Edward che con quelle mani affilate non poteva abbracciare nessuno al maestro d'amore Don Juan DeMarco, dall'infiltrato Donnie Brasco allo strafatto giornalista Raoul Duke, dal detective Ichabod Crane al cioccolataio Willy Wonka.

Inoltre, ci tengo a informarvi che la Warner mi ha invitato a rinunciare al ruolo di Grindelwald in Animali Fantastici 3: una richiesta che rispetto e che ho accettato.

Lo ha annunciato lo stesso Depp spiegando che è stata la produzione Warner a chiedergli di rinunciare al ruolo, in pratica licenziandolo.

Notizie Lazio - Zenit-Lazio, il club russo incensa Inzaghi: "Uno dei migliori allenatori"
Ecco tutte le informazioni su dove vedere in tv in chiaro e in live streaming gratis Zenit-Lazio . Zenit-Laziosi giocheràmercoledì 4 novembre alle ore 18:55 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo .

Carlo Conti in isolamento per Covid. Figlio e moglie: "Ti amiamo babbo!"
Conti infatti, è lontano dalla sua famiglia, in particolar modo da sua moglie Francesca Vaccaro e da suo figlio Matteo . Peggiorano le condizioni di salute di Carlo Conti , positivo al Covid 19 dalla scorsa settimana.

X Factor: Daniela Collu prende il post di Cattelan come conduttrice?
Al momento pare del tutto superata l'ipotesi di affidare le redini della narrazione dello show alla stessa giuria . Il motivo? il conduttore, Alessandro Cattelan , ha annunciato sui social di essere positivo al coronavirus .

Sono trascorse soltanto poche ore dall'annuncio e i fan non hanno perso tempo. Nel frattempo, però, il film Animali Fantastici 3 è stato rimandato e arriverà nel 2022. Depp aveva citato in giudizio News Group Newspapers, che pubblica "The Sun", e il suo editore, Dan Wootton, per un articolo che lo accusava di aver aggredito Heard. Ringraziamo Johnny per il suo lavoro nei film.

"Alla luce dei recenti eventi, vorrei dare un breve aggiornamento", possiamo infatti leggere. "I vostri numerosi messaggi di sostegno e preoccupazione mi hanno davvero onorato e commosso, in particolare negli ultimi giorni".

"Infine, vorrei aggiungere questo". La sentenza surreale del tribunale del Regno Unito non cambierà la mia lotta per dire la verità e confermo che ho intenzione di fare appello.

Le mie convinzioni restano forti e intendo dimostrare che le accuse contro di me sono false.

Condividere