Bonus pc e internet: modulo domanda dal 9 novembre. Le ultime news

Condividere

Il governo ha affermato che ha stanziato 204 milioni di euro per l'attivazione di connessioni veloci e per l'acquisto di pc o tablet, fino ad un massimo di €500 a persona, a disposizione dei cittadini con ISEE inferiori ai 20mila euro. "Il contributo non può essere concesso per l'attribuzione del solo tablet o personal computer, in assenza della sottoscrizione di contratti per la fornitura di servizi di connettività", specifica Infratel, che si occupa dell'accreditamento degli operatori abilitati a fornire connettività e dispositivi.

Ecco gli ultimi aggiornamenti sull'incentivo.

Questa è la prima fase di erogazione del bonus che fa parte di un progetto piu' ampio che prevede anche per le famiglie con reddito Isee inferiore a 50.000 euro e per le micro, piccole e medie imprese la possibilita' di usufruire di voucher per la connessione veloce a internet.

Potrà essere richiesto un solo voucher per famiglia.

Lavorare da casa, ormai, sta diventando una consuetudine.

Entro il 7 novembre la società approverà le offerte caricate dagli stessi operatori sulla piattaforma a loro dedicata.

Voto Usa: Joe Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America
Così la ex segretaria di Stato ed ex candidata democratica alle presidenziali , Hillary Clinton, su Twitter. La sua vice sara' Kamala Harris , la prima donna di colore a ricoprire tale incarico. "Avanti, insieme".

Dibattito presidenziale Usa, Trump e Biden si scontrano su salario minimo
Nella notte si è svolto l'ultimo confronto tivù prima delle presidenziali del 3 novembre. Freddo, moderato, distaccato, come solo in pochissime occasioni si era mostrato.

GFVip, annullato il televoto di questa settimana: ecco il motivo
La produzione, in ogni caso, chiarisce che quanti abbiano espresso il proprio voto tramite SMS verranno rimborsati. Come riporta il sito di Fanpage , diversi potrebbero essere i concorrenti interessati da questo provvedimento .

Se tutti possono quindi richiedere il contributo per la connettività, quello per i dispositivi è limitato alle famiglie meno abbienti.

Il bonus non permette, inoltre, il rimborso di acquisti già effettuati prima della sua entrata in vigore e, quindi, anche se il computer lo si è acquistato per far fronte all'emergenza, durante la pandemia, o anche per permettere ai propri figli di seguire la didattica a distanza, i soldi spesi non potranno essere recuperati con il bonus. In questo modo si potranno avere degli sconti sull'abbonamento ai servizi di connettività a banda larga ed un PC o tablet che rispetta tutti i requisiti previsti da Infratel. L'acquisto deve avvenire contestualmente all'attivazione della connessione internet e il dispositivo potrà essere selezionato da una lista secondo determinati parametri minimi.

I 500 euro potranno essere usati come sconto, applicato dal rivenditore, per una connessione Internet con contratto di almeno 12 mesi.

Via ai voucher per la banda ultralarga.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Condividere