Roma, Kumbulla positivo al Coronavirus: le parole del difensore

Condividere

Dopo Dzeko, Fazio, Pellegrini e Santon, anche Marash Kumbulla è risultato positivo al coronavirus.

Roma, che tegola per Fonseca: Dzeko positivo al coronavirus
Voglio tranquillizzare tutti, non ho sintomi particolari ", ha rassicurato l'attaccante. " Daje ragazzi! ", ha concluso Dzeko . La paura più grande di chi ha contratto il virus infatti è attaccarlo alle persone care che vivono sotto lo stesso tetto.

Roberto Mancini positivo al Covid. Il CT Azzurro è asintomatico
Il c.t. potrà aggregarsi alla Nazionale solo dopo aver ottemperato agli obblighi previsto dal protocollo sanitario vigente. Una giornata davvero pesante, quello odierna, sul fronte dei contagi da Covid-19 in ambito calcistico.

Covid, Oms: "Virus mutato, contagi da visoni in Danimarca"
Lo ha annunciato il primo ministro danese Mette Frederiksen , dicendo che tale abbattimento di massa "è necessario". Per rendere più rapido l'abbattimento degli animali saranno impiegate polizia, esercito e guardia nazionale.

Secondo quanto riferito dal sito della Gazzetta dello Sport, dopo la positività accertata negli scorsi giorni al giovane portiere della Roma Boer, in casa giallorossa anche Davide Santon e Federico Fazio sono risultati positivi al Covid-19. Lo stesso difensore lo ha annunciato tramite un post su Instagram. "Ci rivedremo presto in campo". Il centrocampista giallorosso è stato impiegato per quasi tutta la gara nella vittoria della squadra di Fonseca contro il Genoa nell'ultimo turno di campionato, disputato domenica 8 novembre. È di oggi invece la notizia che altri due contagiati "di vecchia data", Calafiori e Diawara, hanno superato le visite di idoneità e potranno riaggregarsi al resto dei compagni.

Condividere