Coronavirus, Gerry Scotti in terapia intensiva? La verità

Condividere

Gerry Scotti è tornato in reparto dopo un ricovero in terapia intensiva di circa di 10 giorni, così come riportato da TPI. Il conduttore Mediaset, volto simbolo della televisione italiana, ha annunciato di essere risultato positivo lo scorso 26 ottobre. Nei primi giorni a casa, Scotti ha provato a far abbassare la febbre con i medicinali che si usano normalmente per l'influenza ma non c'è stato verso.

Gerry Scotti ormai da oltre dieci giorni ha comunicato a tutti quanti di aver purtroppo contratto il Coronavirus, rassicurando tutti però sulle sue condizioni di salute. In tv le puntate del suo preserale in onda su Canale 5 sono tutte registrate e per "un paio di settimane" precisa, sarà coperto dal punto di vista della programmazione, dopo di che "se tutto andrà bene tornerò per terminare la registrazione del ciclo di puntate" ha aggiunto.

Lazio, tamponi riprocessati domani ad Avellino da perito Procura. Le news
Erano i test eseguiti dal centro Futura Diagnostica sui calciatori biancocelesti e acquisiti dalla Procura del capoluogo irpino. I tre positivi? Per il nostro laboratorio, Immobile, Strakosha e Lucas Leiva sono negativi per tutti e tre i geni.

Voto Usa: Joe Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America
Così la ex segretaria di Stato ed ex candidata democratica alle presidenziali , Hillary Clinton, su Twitter. La sua vice sara' Kamala Harris , la prima donna di colore a ricoprire tale incarico. "Avanti, insieme".

Biden presidente, la Casa Bianca cambia padrone
Era dai tempi di Bush senior che un presidente degli Stati Uniti non riusciva a centrare l'obiettivo della rielezione. Joe Biden è presidente eletto anche secondo l'Associated Press e Nbc .

Gerry Scotti, a causa del COVID-19, è stato ricoverato in terapia intensiva, ma ora sta meglio. Poi aggiunge: "E' ancora ricoverato ma uscirà a breve, nei prossimi giorni". La sua richiesta aveva avuto origine a causa della febbre, che non riusciva a debellare. "Si è preoccupato" perché la febbre non scendeva e senza Tachipirina tendeva a risalire.

Gerry Scotti, conduttore molto apprezzato, ha contratto il Coronavirus. Per questo ha optato per il ricovero. Tutto è rientrato nei parametri, adesso dovrà sottoporsi a un altro tampone per capire se è ancora positivo o meno al Covid. Anzi, sarebbe stato già trasferito in un reparto a più bassa intensità di cura, anche se non è noto di quale ospedale milanese. Non si sa ancora quando potrà tornare al lavoro, ma di sicuro preferirà aspettare un giorno in più per tutelare lui e gli altri.

Condividere