Galliani: "Pirlo? Sono orgoglioso, Milan grande palestra per allenatori. Gli dissi..."

Condividere

"Ne abbiamo parlato. Se fosse capitato prima, sarei riuscito a portare a buon fine il corteggiamento". Ne ho parlato anche con Marotta, le società hanno subito un drastico calo di fatturato. E' un grande allenatore, fa giocare bene le sue squadre. Come ha detto ieri, il Milan è il suo passato mentre il Monza è il suo presente e il futuro: il nostro sogno è portarlo in Serie A, speriamo di farcela già quest'anno. In 31 anni di Milan non ero mai venuto qui, ma da dirigente del Monza è stato possibile. Semplice, il suo Monza era impegnato in amichevole con l'Inter. Temo molto soprattutto per i diritti TV del prossimo triennio. C'e' molto amarcord, mi ricordo ancora 10 anni fa quando lo presi dal Barcellona. Io credo che il calcio dovrebbe essere trattato come altre aziende, invece viene considerato come lo sport delle prime donne. Bisogna dare atto a Pioli però di aver trovato la quadratura del cerchio con il 4-2-3-1, e poi sono arrivati dei ragazzi molto bravi.

Tamponi rapidi, ora li faranno anche i medici di famiglia ei pediatri
Questi verranno effettuati all'interno di studi medici o in apposite aree individuate dall'Asp . I tamponi saranno gratuiti mentre i medici riceveranno 18 euro (compenso lordo) per ogni test.

Pauroso incidente per Samuel Eto’o: gli aggiornamenti
Le prime immagini del veicolo che guidava Eto'o, tuttavia, mostrano la parte anteriore distrutta . Il rischio è stato grosso ma le ultime notizie in arrivo dal Camerun sembrano più confortanti.

Bonus pc e internet: modulo domanda dal 9 novembre. Le ultime news
Entro il 7 novembre la società approverà le offerte caricate dagli stessi operatori sulla piattaforma a loro dedicata. Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo .

A proposito di Milan, Adriano Galliani, storico amministratore delegato rossonero che attualmente ricopre lo stesso ruolo al Monza, ha speso parole al miele nei confronti di Andrea Pirlo, perno dei grandi trionfi del Milan di Berlusconi e Galliani: "Pirlo risente solo dall'assenza di Ronaldo, con lui avrebbe vinto con Crotone e Verona". Ciò che mi rende orgoglioso è che Andrea è diventato un allenatore del gruppo del Milan, siamo stati una grande palestra.

Condividere