Mi chiamo Francesco Totti stasera in prima visione su Sky

Condividere

Tratto dal libro Un Capitano scritto da Francesco Totti con Paolo Condò, edito da Rizzoli, la pellicola è stata prodotta da The Apartment e Wildside, con Capri Entertainment e Fremantle, con Vision Distribution e Rai Cinema, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video.

Per accompagnarci alla visione del film in prima tv "Mi chiamo Francesco Totti" Sky Sport dedica all'ex campione della Roma l'intera giornata di oggi. Gli abbonati da più di un anno alla pay tv satellitare potranno seguire il film anche in diretta streaming gratis su Sky Go, servizio disponibile su pc, cellulari, tablet e dispositivi mobili.

Elezioni USA 2020: le possibili ragioni di Trump
Un tema che il presidente non ha voluto toccare, pur dando la chiara impressione che anche lui sia consapevole che il suo tempo alla Casa Bianca stia finendo.

Ampia operazione di polizia alla Ubisoft - Ticinonline
La telefonata al numero di emergenza che ha scatenato l'operazione era una bufala. Non si segnalano feriti presso la sede canadese dell'azienda di videogame.

Signorini: "Nella casa del Grande Fratello sta per tornare un ex amatissimo"
La fortuna di poter dire ad un genitore 'Scusa, mi sono sbagliato' a tanti non è capitata. Probabilmente, a causa dell'emozione, non ha colto appieno la confessione del pargolo .

"Tutto ciò che è raccontato nel film - come tutto ciò che è omesso - è lo specchio di quello che Francesco trova veramente importante nella sua storia, la storia che lo ha portato sino a qui".

"Mi chiamo Francesco Totti", monday night con il Pupone. "Un uomo capace di slanci introspettivi e descrizioni immaginifiche e sorprendenti". Da non perdere nel corso della giornata l'appuntamento con "History Remix Speciale Totti", con le fasi più belle di tutta la sua carriera da giocatore, e lo speciale che raccoglie tutti i gol segnati dal calciatore giallorosso in Serie A. Senza dimenticare "Grazie Totti, l'Ultima Partita", per rivivere l'ultima gara da capitano, la festa e il saluto finale al popolo giallorosso.

Condividere