Lazio, annullate le visite mediche di Ciro Immobile

Condividere

La sua presenza in Nazionale e nella Lazio è fondamentale e Ciro Immobile spera di tornare presto in campo. Immobile era in isolamento per la positività al tampone Covid da oltre dieci giorni, la stessa visita era programmata già ieri mattina ma era stata annullata per l'esito ancora positivo al tampone.

Il risultato arrivato invece ieri in tarda serata ha finalmente liberato il calciatore che stamattina, sorridente, si è presentato alla clinica Paideia di Roma per effettuare ii controlli e la nuova idoneità sportiva.

Il Direttore Sportivo del Crotone, Ursino, ha confermato alla 'Gazzetta dello Sport' che al momento la partita non è in discussione.

Juve, Morata ha convinto tutti: possibile riscatto in estate - Sportmediaset
Una cifra che in casa Atletico non hanno intenzione di ridiscutere, come si evince dalla parole del presidente Enrique Cerezo . L'indiscrezione circola da giorni ed oggi sull'argomento è intervenuto il presidente dell'Atletico Madrid .

ULTIM’ORA - Anche Bonucci lascia il ritiro della Nazionale: le ultime
Da parte nostra c'è la disponibilità a trovare un punto d'incontro che faccia contenti tutti, ma la priorità deve essere la salute ".

Iva Zanicchi lascia l’ospedale: l’annuncio di Cristiano Malgioglio
E grazie anche a tutti voi per i bellissimi messaggi che ho ricevuto in questi giorni . Vi auguro ogni bene! "Io vi ringrazio, finalmente torno a casa, sono commossa".

Il Crotone deve rinunciare a Luperto squalificato e punta su due aspetti: le buone prestazioni contro le grandi, in primis nella sfida pareggiata contro la Juventus, e poi l'entusiasmo per il punto strappato in trasferta contro il Torino prima della sosta.

Se Simone Inzaghi potrà contare di nuovo sul suo bomber, ci sono comunque ancora dei nodi da sciogliere per il tecnico biancoceleste.

La Lazio sta provando a chiudere il capitolo legato al battibecco tra la società e Luis Alberto: "Sa di aver sbagliato e se n'è scusato pubblicamente". Nella peggiore delle ipotesi l'attaccante potrebbe rientrare per la gara di martedì 24 novembre, quando allo stadio Olimpico la Lazio affronterà i russi dello Zenit San Pietroburgo, per la quarta giornata del gruppo F di Champions League.

Condividere