Verissimo, gli ospiti della puntata del 21 novembre 2020 su Canale 5

Condividere

La formula del programma è sempre la stessa, Silvia Toffanin intervista l'ospite famoso di turno, rigorosamente distanziati, ottenendo informazioni inedite.

Oggi, sabato 21 novembre 2020, va in onda su Canale5 una nuova Puntata di Verissimo. Il cantante è l'unico uomo ad essere ospite nella puntata di Verissimo di questo sabato, dedicata interamente alle donne e contro la violenza su di esse. In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebra in tutto il mondo il 25 novembre, Silvia Toffanin conduce uno speciale, "Verissimo per le donne", per sensibilizzare l'opinione pubblica su un fenomeno che troppo spesso resta nascosto tra le mura domestiche.

Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi hanno una bellissima storia d'amore da ormai tantissimi anni ma in molti ormai si chiedono i motivi per i quali i due non si sono mai sposati.

Con l'obiettivo di rompere insieme il muro del silenzio e dare un messaggio di speranza, Silvia Toffanin accoglierà in studio: Loredana Bertè, vittima di violenza fisica e cresciuta con un padre padrone. In studio, infatti, per la puntata ci saranno tutte donne dello spettacolo vittime di violenza. Ma oltre a parlare di questa tematica, J-Ax ha parlato anche di depressione, che il cantante ha vissuto durante il primo lockdown.

Loredana Bertè e Borg dramma pistola puntata alla testa
Loredana Bertè e Björn Borg

Ospite a Verissimo, Valentina Pitzalis, sopravvissuta ad un tentato femminicidio, ma sfigurata per sempre dall'ex marito.

Ci sarà J-Ax, che con le sue canzoni ha spesso lanciato messaggi importanti in difesa del mondo femminile.

Come tutti i programmi Mediaset, anche Verissimo sarà disponibile sulla piattaforma on-demand di Mediaset che si chiama Mediaset Play.

Covid-19, in Italia 34.283 nuovi contagi: i dati regione per regione
Scende ancora il tasso di positività nel Paese, che raggiunge ora quota 14,46% (ieri era al 14,6%). In Europa dopo l'Italia c'è la Gran Bretagna, con una mortalità del 3,7 per cento.

I negazionisti provocano incidenti a Berlino: la polizia usa gli idranti
Non hanno preso bene i tedeschi le misure improntate dal proprio Governo contro la diffusione incontrollata del virus . Dopo il Bundestag anche il Bundesrat ha approvato la riforma della legge sulla protezione della salute.

ULTIM’ORA - Anche Bonucci lascia il ritiro della Nazionale: le ultime
Da parte nostra c'è la disponibilità a trovare un punto d'incontro che faccia contenti tutti, ma la priorità deve essere la salute ".

Condividere