Casa Bianca, Trump cede a Biden: via libera alla fase di transizione

Condividere

"Voglio ringraziare Emily Murphy di GSA per la sua costante dedizione e lealtà al nostro Paese". Il nostro caso continua FORTEMENTE, continueremo la lotta e credo che vinceremo!

Le ultime speranze sono naufragate ieri, quando lo Stato del Michigan - dove Trump ha perso di circa 150 mila voti e dove il board elettorale, composto da 2 democratici e 2 repubblicani, si era spaccato durante le operazioni - ha alla fine certificato il risultato delle elezioni con 3 voti favorevoli e un'astenuta, ovvero Norm Shinkle, la funzionaria repubblicana che nei giorni scorsi aveva fatto marcia indietro denunciando di essere stata intimidita dai democratici e che il presidente aveva chiamato. Salvo poi precisare che questa decisione non è un riconoscimento della vittoria di Biden né fermerà le sue azioni legali. Una procedura autorizzata dallo stesso presidente, a quanto ha scritto su Twitter, anche per difendere Murphy, che "è stata minacciata e maltrattata".

"Per favore, sappi che sono giunta alla mia decisione in modo indipendente, sulla base della legge e dei fatti disponibili", ha scritto Murphy in una lettera indirizzata a Biden, pubblicata dalla CNN.

Non c'è bisogno di pronunciare la parola "concedere", gli avrebbero detto tutti, ma è arrivato il momento di cominciare il processo. "Riteniamo che gli ambiziosi obiettivi sull'elettrico del presidente eletto, della California e di General Motors siano allineati per affrontare il cambiamento climatico tramite una drastica riduzione delle emissioni", afferma GM, dicendosi "fiduciosa sul fatto che l'amministrazione Biden, la California e l'industria dell'auto, che sostiene 10,3 milioni di posti di lavoro, possano collaborare".

Grande Fratello Vip 5: Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli sempre più vicini?
Oggi lo ha fatto attraverso i microfoni di Radio Radio, ospite di Giada Di Miceli nella sua trasmissione Non succederà più. Siete tutti curiosi di sapere a cosa si riferisce? Gli sponsor piano piano hanno capito e non la vogliono più.

Covid: in Fvg 1.043 nuovi casi (176 pregressi)
Ciò non escluderebbe però la possibilità di emanare ordinanze specifiche di chiusura per i giorni di Natale e Capodanno. Le persone risultate positive al virus dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 24.658.

Lazio, annullate le visite mediche di Ciro Immobile
Se Simone Inzaghi potrà contare di nuovo sul suo bomber, ci sono comunque ancora dei nodi da sciogliere per il tecnico biancoceleste.

Un ennesimo duro colpo per Trump, che finora si è visto respingere tutte le istanze presentate nei vari Tribunali: anche se il tycoon ha annunciato di voler continuare la sua battaglia legale, l'amministrazione Biden adesso può veramente iniziare.

Trump nel suo tweet ha dichiarato che, nonostante il suo appoggio alla mossa di Murphy, "il nostro caso continua con forza, continueremo la buona battaglia", assicurando che alla fine "prevarranno".

Il tweet con cui il presidente uscente Trump ammette la sconfitta inizia con un riferimento a Emily Murphy, la sua fedelissima che guida l'agenzia incaricata di dare il via libera ufficiale alla transizione con lo sblocco dei fondi e l'accesso ai documenti e ai report. Con la certificazione del voto in Michigan, però, non ha più voluto aspettare.

Condividere