Twitter chiude l’account di Trump dopo averlo sospeso: il falò digitale

Condividere

Twitter ha bannato in modo permanente l'account del Presidente Donald Trump. "Nel contesto degli orribili eventi di questa settimana, mercoledì abbiamo messo in chiaro che ulteriori violazioni delle regole di Twitter avrebbero potenzialmente portato a questa stessa linea di condotta - si legge nella nota - Da anni abbiamo chiarito che questi account non sono completamente al di sopra delle nostre regole e non possono utilizzare Twitter per incitare alla violenza".

Donald Trump assicura il suo impegno per una transizione pacifica dei poteri.

Il leader comunista ha anche accusato il futuro presidente Joe Biden di essere un "rappresentante del capitale globalista" che non si preoccupa dell'America ma desidera semplicemente imporre i suoi valori alla nazione.

Bisogna infatti ricordare che i sostenitori di Donald, che sono una buona fetta dell'intero Paese, hanno costruito una solida narrazione per cui il presidente uscente é costantemente bersaglio dei furenti attacchi delle Big Tech, Bigh Tech che vengono dipinte come mano armata delle sinistre estreme. Avevo previsto che sarebbe accaduto.

L'uso delle parole "Patrioti Americani" per descrivere alcuni dei suoi sostenitori viene anche interpretato come un sostegno a chi ha commesso atti violenti al Campidoglio degli Stati Uniti.

Читайте также: CORONAVIRUS - Al vaglio le nuove misure restrittive a partire dal 7 gennaio

"Siamo in trattative con altri siti". La sospensione degli account Facebook e Instagram del presidente è stata annunciata da Mark Zuckerberg in persona. "Ho sempre detto che continueremo la nostra lotta per assicurare che solo i voti legali contino". Stiamo trattando con vari altri siti e avremo un grande annuncio a breve. Non ci metteranno a tacere.

La decisione di Twitter ha fatto infuriare anche Trump Jr: "La libertà di parola è morta con la tecnologia".

La decisione di Twitter arriva dopo aver già inizialmente sospeso per 12 ore l'account di Trump, se non avesse rimosso i tweet e il video in cui si ritiene incitasse i manifestanti: "Vi amiamo, siete speciali, ricordate questo giorno storico" diceva, mentre le ormai celebri e potenti immagini degli invasori di Washington facevano il giro del mondo.

Il blocco dell'account Twitter di Trump non stupisce, sia considerando il precedente di Facebook sia ricordando che il social aveva già cancellato molti tweet di Trump quando contestava il risultato elettorale delle elezioni presidenziali di novembre.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere