Probabili formazioni di Udinese-Napoli: torna Petagna dal primo minuto

Condividere

Un Napoli che si trova attualmente al 6^ posto in classifica con 28 punti, in piena zona Conference League e a -2 dalla zona Champions League. Stadio Friuli di Udine il calcio d'inizio dell'incontro è previsto per le ore 15. La squadra di Gotti non renderà loro la vita facile e cercherà di punzecchiare i nervi scoperti dei campani, tesi per l'ultimo successo mancato. Non sono meglio messi i friulani, che rispetto ai soli tre punti raccolti dalla squadra di Gattuso nelle ultime cinque giornate di Serie A, ne ha raccolto solo uno in più. L'allenatore, che sabato ha festeggiato il suo 43° compleanno, ha utilizzato le maniere forti per richiamare tutti all'ordine, la verifica del campo dirà se sia o meno riuscito ad imprimere una scossa anche mentale. In avanti Petagna torna al centro dell'attacco, dietro al centravanti confermato Zielinski con ai lati Lozano e Insigne.

Gotti non esclude qualche variante tattica e si affida al turn over per le assenze di Okaka, Pussetto e Forestieri (Deulofeu ha lavorato a parte). Novità in difesa dove fa l'esordio da titolare Rrhamani (finora soltanto tre minuti nella partita contro il Cagliari) in coppia con Manolas. Contro Petagna per Musso giocherà il terzetto difensivo costituito da Becao, Bonifazi e Samir.

Laura Torrisi in ospedale: l’attrice operata, ennesima battaglia contro la sua malattia
Non possiamo che unirci a loro, mandando un abbraccio virtuale e tantissimi auguri di una veloce guarigione a Laura Torrisi . Con un lungo post pubblicato sul suo account Instagram , Laura Torrisi fa sapere ai suoi fan quello che le è accaduto.

TIM down, problemi in tutta italia
Sui social si ripetono le segnalazioni che tra l'altro stanno mettendo in difficoltà chi sta lavorando in smart working . Anche in provincia di Alessandria si sono verificati diversi disservizi alla rete mobile e fissa.

Papu Gomez, è l’Inter unica soluzione percorribile. Fiorentina pista meno calda
Visto che è arrivato prima dell'inizio del mercato vuol dire che c'è la convinzione che possa essere un giocatore utile. C'è la Champions League da fine febbraio: "ci sono obiettivi da aggredire e conquistare, le pile sono molto cariche".

UDINESE (3-5-2) probabile formazione: Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Mandragora, Pereyra, Zeegelaar; Lasagna, Nestorovski.

Condividere