Open Arms, Salvini: "Conte ha detto che ho agito con il Governo"

Condividere

L'udienza è iniziata stamani a Palermo poco dopo le ore 9.

Come in passato, e così in futuro, ogni bieco tentativo di ridurre la figura del giudice Borsellino ad un simbolo da sbandierare a proprio uso e consumo ci vedrà instancabilmente impegnati a ricordare la trasversalità e l'universalità del suo impegno, e a ribadire come il suo esempio possa essere "fatto proprio" da ciascuno solo nell'intimo della propria coscienza, e nella concreta manifestazione dei gesti che si compiono.

La situazione è talmente convulsa che si starebbe pensando di ricorrere al 25esimo emendamento per rimuovere immediatamente Donald Trump dal ruolo presidenziale.

A quanto pare si è optato per la seconda proposta e il commento social di Matteo Salvini, ad oggi leader indiscusso della destra italiana, è stato scarno e vago: "La violenza non è mai la soluzione, mai".

Читайте также: Rider picchiato: gara di solidarietà per 50enne disoccupato - Campania

"La legge - spiega - non prevede un passaggio parlamentare, ma non ho dubbi sul fatto che il Governo non negherà audizioni in commissione, sempre nella totale trasparenza e a garanzia dei cittadini".

La scorsa volta, invece, il leader del Carroccio era sbarcato a Palermo con la mascherina con l'immagine e una frase storica di Paolo Borsellino. E anche in questo caso il timing gioca a sfavore del nostro. "Mi preoccupa avere al Governo incapaci e litigiosi". La penalista ha anche chiesto di depositare una serie di email della Open Arms di cui ha chiesto la traduzione.

Palermo - "151 persone, 21 giorni di attesa, 40 persone evacuate per fragilità fisiche e psichiche". Un rapporto dettagliato di Emergency su condizioni psicologiche a bordo. Così Giulia Bongiorno, che guida la difesa di Salvini, davanti al gup Lorenzo Jannelli. Rinvio dell'udienza preliminare al 14 gennaio per il conferimento dell'incarico al perito che dovrà tradurre dallo spagnolo le email della Ong la cui produzione è stata chiesta dal legale di Salvini. Tra i dquesti la deposizione dell'ex ministro Danilo Toninelli a Catania, e i contenuti di una pen drive dove ci sono comunicazioni, mail, libri di bordo della Open Arms. L'udienza è cominciata con la richiesta di costituzione delle parti civili. Il Pm non si è opposto alla produzione salvo esaminarla e articolare una controdeduzione. È una eccellenza lombarda, è utilissimo per quello che sta facendo.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere