Miura non si ferma: rinnovo con lo Yokohama Fc a 53 anni

Condividere

Se siete rimasti sorpresi dalla forma fisica di Ibrahimovic a 39 anni, non avete mai visto quella di Kazuyoshi Miura che a 54 anni (da compiere a febbraio) di ritirarsi dal mondo del calcio non ne vuole proprio sapere!

E' arrivata oggi, infatti, l'ufficialità del suo rinnovo per un'altra stagione con lo Yokohama Marinos, confermata dai canali social ufficiali della squadra. "King Kazu", questo è il suo soprannome in patria, è detentore di numerosi record, non solo in Giappone. Lo Yokohama FC ha appena comunicato che il calciatore ha rinnovato il contratto che lo lega al club.

Covid-19, bollettino 10 gennaio: 18.627 contagi e 361 morti
Solo per i positivi al tampone naso-faringeo l'ulteriore analisi molecolare per una eventuale conferma del primo risultato . I pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 sono in Italia 6 mani di ieri , nel saldo tra ingressi e uscite.

Spezia, Nzola: "Agoumé mi piace molto. Sono felice del suo rendimento"
Ebbene, la somma dei tiri delle quattro gare sfonda il numero dei 60 tentativi per soli 5 gol segnati. Senza la cattiveria agonistica che invece ha fatto grande il Gattuso allenatore .

Maicon giocherà nel Sona. L’ex Inter torna in Italia in serie D
Maicon riparte dal Sona e dalla Serie D . "Contro il Fanfulla, Maicon Douglas non ci sarà ovviamente , deve smaltire il fuso orario e adeguarsi ai ritmi e alla tattica della squadra di Tommasoni".

A 54 anni ancora in campo nel principale campionato giapponese. Pertanto la leggenda del calcio nipponico, peraltro primo giocatore del paese del Sol Levante a giocare in Italia (Genoa, stagione 1994-95) farà parte della squadra anche in questa stagione. Nel 2017, nel match giocato contro il Thespakusatsu Gunma, nella seconda divisione giapponese, diventò il giocatore più anziano a segnare in una partita del campionato professionistico giapponese all'età di 50 anni e 14 giorni.

Condividere