Terremoti, forte sisma, di magnitudo 6.2, in Indonesia

Condividere

I sopravvissuti rimasti intrappolati tra le macerie nella zona dell'epicentro attendono ancora i soccorsi.

Una forte scossa di terremoto è stata registrata oggi 14 gennaio 2021, alle 19.28, nel cuore dell'Indonesia sull'isola di Sulawesi. La scossa ha infatti provocato il crollo di diversi edifici e di un ospedale. Il trasporto dei feriti più gravi negli ospedali è complicato dal sovraffollamento delle strutture e dalla situazione dovuta al coronavirus, che in 24 ore ha fatto registrare 12.818 nuovi casi, il livello più alto dall'inizio della pandemia. Le linee elettriche e telefoniche sono state interrotte in molte aree. Il sisma ha avuto magnitudo 6,3 e almeno un hotel è crollato. "Stiamo cercando di mettere in salvo le persone che erano nella sede degli uffici del governatore", ha detto il segretario del governatore locale, Muhammad Idris. "Il nostro problema qui è che non abbiamo attrezzature pesanti per salvarli"- hanno affermato i soccorritori. Drammatico il bilancio: 35 morti, oltre 600 feriti e decine di edifici crollati.

Stefano De Martino e Santiago: l’impressionante somiglianza in una foto
La conferma arriva dalla rivista "361 magazine" che afferma di aver ricevuto la notizia da una fonte sicura. Ha raggiunto una certa notorietà come hair stylist a Milano.

Juventus, Paratici: "Scamacca e Shomurodov? Coglieremo le opportunità" - Sportmediaset
Un futuro nell'Inter al posto di Marotta? Per questo sta accelerando col Sassuolo per acquistare Gianluca Scamacca . Se ci saranno opportunità le coglieremo - ha detto Paratici a Rai Sport - altrimenti rimarremo così.

Reynolds alla Juve: tutto fatto, nei prossimi giorni l'americano a Benevento
Un aspetto non di poco conto, anche perché la serie A è totalmente diversa rispetto alla MLS . Nato il 28 giugno del 2001, Reynolds cresce calcisticamente proprio con i Dallas .

È fondamentale che i bambini abbiano la priorità nella risposta all'emergenza poiché potrebbero aver assistito alla morte di persone care o essere stati separati dai loro genitori. Ora ci sono circa 10.000 persone nei rifugi.

Nel 2018, un terremoto di magnitudo 7.5 a Palu, nell'isola di Sulawesi, ha innescato uno tsunami e ha causato il collasso del suolo in un fenomeno chiamato liquefazione.

Condividere