Sanremo 2021 a rischio slittamento dopo il DPCM: le prime ipotesi

Condividere

Nuovo Dpcm, in bilico il Festival di Sanremo 2021: ecco cosa rischia la kermesse (Di lunedì 18 gennaio 2021) Il Nuovo Dpcm, in vigore fino al 5 marzo, ha gettato nel caso l'organizzazione del Festival di Sanremo di 2021. "Quando tu confini delle persone all'interno di uno spazio ristretto, come appunto una nave, devi stare attentissimo, perché può essere un luogo in cui le persone sono protette, ma se per qualche motivo avviene contagio, può diventare anche il luogo ideale per la diffusione". A metà della prossima settimana la Rai terrà un vertice con Amadeus, Rai, Comune di Sanremo e sponsor, per decidere sul da farsi. Amadeus ha espresso la volontà di condurre un Festival "nel modo più normale possibile", ma i dati della pandemia offrono prospettive ben lontane da questa possibilità.

La presenza o meno del pubblico aveva provocato diverse polemiche nei giorni scorsi, soprattutto da parte dei pubblicitari e gli esperti di comunicazione che vedrebbero la presenza del pubblico in sala come una "nota stonata", come un'incoerenza rispetto al ruolo e all'esempio che andrebbe testimoniato soprattutto dalla Rai.

Vaccino Pfizer: meno dosi in alcune Regioni
All'Italia domani arriveranno 397.800 dosi (calcolandone 6 per ogni fiala, anziché 5), 164.970 in meno di quelle pattuite (-29%). Per quanto riguarda la Romagna, si evidenzia un'alta adesione e somministrazione del vaccino anti covid .

Fiorentina, Prandelli: "Questione stadio, follia italiana. Commisso un innovatore"
E' chiaro che ci siano delle contrapposizioni, non so se è la politica del calcio o quella nazionale. Il fatto che arrivi a Napoli e lo stadio ha il suo nome, percepisci cosa significhi per la città.

Diritti tv, Amazon presenterà un'offerta per la Serie A
Amazon Prime acquista la Serie A? Al momento non sono note le esatte cifre che intende proporre Amazon per partecipare al bando.

I protocolli di sicurezza da adottare per permettere alla manifestazione canora di svolgersi in totale sicurezza non sono ancora stati definiti, ma non ci sarà nessuna nave quarantena. Tra i temi affrontati nel corso dell'incontro odierno, infatti, c'è stato proprio il Protocollo sanitario e organizzativo che sarà a breve sottoposto alle autorità competenti per la successiva attuazione delle soluzioni progettate.

Condividere