Coronavirus, in Italia 14.078 nuovi casi con 267.567 tamponi e 521 morti

Condividere

Sono stati effettuati 279.762 tamponi e individuati 13.571 nuovi positivi al COVID-19. I dimessi/guariti, in totale, sono 1.806.932 ovvero 25.015 in più rispetto a ieri (quando sono stati 21.428). Cala leggermente anche quello legato ai decessi, oggi a quota 524 e sceso rispetto ai 603 della giornata di ieri.

Juventus-Napoli, il diktat di Pirlo: "Cancelliamo l’Inter"
La sconfitta con l'Inter ha lasciato scorie inevitabili e l'unico modo per gettarsela alle spalle è battere il Napoli domani sera. "Io contro Gattuso? Si gioca Juve-Napoli, che è ben più importante".

Ascolti TV: dati Auditel di ieri, venerdì 15 gennaio 2021
Nell'access prime time, Soliti ignoti - Il ritorno ha giocato insieme a 5.436.000 di telespettatori con il 19.8% di share. Dati che hanno permesso a suor Angela di duplicare e superare tranquillamente lo share registrato da DayDreamer .

Covid: contagi e vittime stabili, ancora 475 morti - Cronaca
Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della salute Gianni Rezza alla conferenza stampa della Cabina di regia. Non mi risulta ufficialmente per ora un ritardo di Pfizer ma non mi sembra che ci siano problemi di approvvigionamento.

Si tratta della somma tra tamponi molecolari e antigenici. Non si ferma la triste contabilità delle vittime: nelle ultime 24 ore altri 66 morti - 2 in provincia di Cremona -, dato che porta il totale complessivo dei decessi lombardi a 26.405. Dall'inizio della pandemia il numero totale dei casi in Italia è 2.414.166. Per cui, gli attualmente positivi sono 523.553. Per quel che concerne la situazione ospedaliera, si registra una nuova diminuzione della pressione sul sistema: i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari scendono di 230 unità (ieri -185) per un totale di 22.469 ricoverati.

Condividere