Polveriera Roma, ammutinamento della squadra: "non ci alleniamo"

Condividere

Uno score che avrebbe attirato gli occhi di Juventus e Inter, sempre pronte a cogliere le occasioni che presenta il mercato. Scene di un film degno del Razzie Awards.

Dopo la sconfitta casalinga contro lo Spezia in Coppa Italia, i giocatori della Roma si sono rifiutati di scendere in campo per l'allenamento.

Se Verde si è lasciato andare nel post partita, il tecnico Fonseca ha recitato un copione ben scritto. Ma c'è anche chi ricorda che Spalletti è stato l'ultimo allenatore giallorosso ad alzare un trofeo: la Coppa Italia del 2008. Difficile, se non impossibile, che i Friedkin cambino idea.

Lupin è record su Netflix, supera 70 milioni in 28 giorni
Il tutto acquista un sapore metanarrativo quando la vicenda del protagonista si interseca direttamente con quella dei racconti. Il rapimento del figlio Raoul, poi, non semplificherà certamente il desiderio del ladro di " mettere la testa a posto ".

Spezia, la vittoria dell'Olimpico e gli elogi del papa: "Complimenti e coraggio!"
Lo ha detto il Papa al termine dell'udienza generale ricordando che " dopodomani, venerdì 22 gennaio, entrerà in vigore il trattato per la proibizione delle armi nucleari ".

MILIK, Per la cessione al Marsiglia siamo ai dettagli
Proprio per questo, Milik vorrebbe inserire nell'accordo anche una sorta di 'via d'uscita'. Stiamo lavorando, vediamo chi avrà più pazienza.

Il tecnico Fonseca è sulla graticola, si giocherà la panchina nel prossimo match di campionato proprio contro lo Spezia, non saranno concessi altri passi falsi.

Momento decisamente delicato in casa Roma. In tre infatti non sono stati convocati: si tratta di Mkhitaryan, Dzeko e Pedro.

Un minimo di autocritica è arrivata sul caso delle sei sostituzioni, quando né lui né il suo staff hanno dato retta a Lorenzo Pellegrini, che cercava di evitare l'errore regolamentare: "Sì è vero, dobbiamo conoscere le regole". Un confronto anche questo lungo e dai toni aspri che ha portato la seduta di Trigoria ad esser spostata di tre ore. Io non sono il tipo di persona che si arrende.

Condividere