Giani: "Toscana al limite della zona rossa"

Condividere

La Toscana passa dalla zona arancione alla zona rossa.

La Fimmg (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) sezione di Pisa, esprime "sorpresa e sconcerto per quanto espresso in una recente intervista dal presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, in cui si accusano i medici di famiglia dei ritardi nella vaccinazione anti-Covid degli ultraottantenni". Sono 51.509 i casi complessivi ad oggi a Firenze (420 in più rispetto a ieri), 16.891 a Prato (171 in più), 18.170 a Pistoia (96 in più), 11.252 a Massa (33 in più), 19.982 a Lucca (156 in più), 24.030 a Pisa (151 in più), 14.238 a Livorno (97 in più), 17.730 ad Arezzo (118 in più), 10.371 a Siena (78 in più), 6.907 a Grosseto (48 in più). Una decisione che prende di sorpresa anche la Regione: i numeri diffusi finora confermavano la zona arancione, poi c'è stata un'integrazione al report comunicato a Roma e i parametri sono stati ricalcolati. Oggi in giornata lo sapremo, e mi adeguerò alla valutazione.

Il ministero dell’Istruzione revoca l’incarico a Pasquale Vespa. Soddisfatta l’Azzolina sui social
Azzolina in una nota ha ringraziato "il ministro Bianchi per la decisione di revocare l'incarico a Pasquale Vespa ". L'ex ministra , però, incassa la solidarietà anche degli alleati dem. "Solidarietà a Lucia Azzolina ".

Taglio dosi Astrazeneca per la Liguria, Regione: "Prenotazioni continuano ugualmente"
Così si spiegherebbe la morte di una giovane infermiera che si era appena inoculata la prima dose del vaccino . Quindi, annuncia regole più stringenti per l'esportazione dei vaccini.

Vaccini, Draghi: "Alcune Regioni trascurano gli anziani, serve unità"
Infine Draghi parla del programma Covax: "Con un virus così insidioso nessuno sarà al sicuro finché non lo saremo tutti". Sappiamo come farlo, abbiamo 4 vaccini sicuri e efficaci, ad aprile arriva anche Johnson & Johnson.

Se saranno confermate le regole dell'ultimo Dpcm, in scadenza il 6 aprile, l'ordinanza della zona rossa durerà almeno 2 settimane e per questo la Toscana resterà nella fascia di massimo rischio Covid almeno fino al 12 aprile. "Siamo proprio al limite", aveva detto prima della comunicazione del ministro Speranza il presidente Giani. "I commercianti che rimarranno chiusi per i prossimi 15 giorni devono ringraziare solo il presidente Giani che continua a far rimanere al loro posto personaggi del tutto incompetenti nel gestire questa delicata situazione",. ha commentato Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, dopo aver appreso del passaggio della Toscana in zona rossa. L'incremento ha portato il tasso di incidenza a 251 casi ogni 100.000, al di sopra quindi della soglia di 250 su 100.000 utile per restare in zona arancione.

Condividere