Vaccini, entro Pasqua arrivano 3 milioni di dosi

Condividere

Un dato che arriva nel giorno in cui nell'Isola arriva il Commissario nazionale per l'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo che farà visita all'hub vaccinale di Messina, alla Fiera, e di Catania, nell'ex sede del mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena (ANSA). Dopo il sopralluogo Figliuolo si è fermato pochi secondi con la stampa, annunciando il risultato del confronto con le istituzioni locali: la creazione di un secondo hub al PalaRescifina.

"Raddoppiare le vaccinazioni in Sicilia" per "arrivare intorno a 50mila dosi al giorno" con "nuovi hub e nuovi punti di vaccinazione", attuando "una strategia che prevede la capillarizzazione per andare a trovare e vaccinare anche nelle zone più impervie, oltre ai grandi hub nelle città come Messina". Cosa fare? Vestire dal punto di vista logistico e con assetti sanitari un altro posto che abbiamo individuato nel Palazzetto Rescifina. L'obiettivo è, dopo Pasqua, renderlo fruibile alla cittadinanza. Il tutto coordinato dal Governo.

Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele per alcuni controlli
Il legale di parte civile assisteva Ambra Battilana e la Corte ha detto che "sarà depositata più avanti nuova nomina". Il leader di Forza Italia ed ex Presidente del Consiglio si ritrova in ospedale ma non è nulla di grave .

Domani nuovo flashmob delle Partite Iva davanti all’Agenzia delle Entrate a Torino
Il nuovo meccanismo ammette le imprese con ricavi fino a 10 milioni di euro , a fronte del precedente limite di 5 milioni di euro. Il personale scolastico e amministrativo assente per vaccino è "giustificato".

'Passaporto covid' in Ue: a chi spetta e a cosa serve
Questi sono i contenuti chiave del nuovo pass Covid presentato dalla Commissione Ue per rilanciare i viaggi in Europa . Ma a questo punto, la marcia verso la loro adozione sembra inevitabile.

Una svolta per la campagna di vaccinazione italiana che in queste settimane ha mostrato qualche limite sia per i ritardi di fornitura, sia per la predisposizione dei piani vaccinali: ad oggi sono 9,2 milioni le dosi somministrate, vale a dire il 18,6% di tutta la popolazione vaccinabile (che ammonta a 51 milioni di persone). "Nessuno deve sentirsi defraudato, adesso si deve fare di più e insieme". Secondo i dati contenuti sul report vaccini anti-covid19 delle 10.968.780 di dosi consegnate alle Regioni ne sono state iniettate l'82.2%.

"La prossima settimana arriveranno oltre un milione di dosi Pfizer, oltre 500 mila dosi Moderna e oltre un milione e 300 mila AstraZeneca, e questo è il preludio ad aprile per avere nel mese un massiccio afflusso di dosi che consenta di utilizzare appieno gli hub che stiamo andando a costruire".

Condividere