Zona rossa e arancione, nuovi colori regioni: ecco quali potrebbero cambiare

Condividere

L'indice di incidenza, l'Rt e la pressione sugli ospedali sono in lento ma graduale miglioramento. "Quindi sicuramente da venerdì potremmo essere inseriti nella zona arancione".

Con 1.153 nuovi contagi in un giorno (i dati sono quelli di oggi 8 marzo), la Toscana si sveglia con un piede in zona arancione. Tecnicismi che in Regione in queste ore stanno tentando di chiarire. Insomma, se così fosse in molte regioni si potrebbero riaprire negozi, parrucchieri e centri estetici. Ma vuol dire soprattutto libertà di spostamento nel proprio Comune.

AstraZeneca e trombosi, news: Gb valuta stop per under 50
Questa settimana inizieremo a dare delle definizioni preliminari , ma difficilmente arriveremo a indicare dei limiti di età come hanno fatto vari Paesi .

Coronavirus, dati della Sicilia del 4 aprile: 1.015 nuovi casi, 21 morti
In particolare per la città di Palermo che nelle prossime ore potrebbe essere dichiarata zona rossa. Il numero degli attuali positivi è di 22.852 con 927 casi in più rispetto a ieri; i guariti sono 67.

Lombardia, Fontana: portale Poste venerdì e accelerata vaccini dal 12/4
Per prenotare il vaccino con la nuova piattaforma basta inserire il numero della propria tessera sanitaria e il codice fiscale . Poi " il 15 aprile apriremo le prenotazioni per i 70-74enni , che sono 546.312", aggiunge il consulente lombardo.

Attualmente sono in zona rossa Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Valle Aosta. Mentre tutte le altre regioni sono già arancioni.

Roberto Speranza le ordinanze per il cambio di fascia. I numeri di contagi, terapie intensive e Rt sono confortanti in queste ultime settimane. Speriamo di vedere un'Italia in arancione, e non più in rosso.

Condividere