Covid, 86 casi in provincia L'indice di contagio è al 5,1%

Condividere

I pazienti attualmente positivi al coronavirus in Italia sono 519.220, 5.197 meno di ieri. I nuovi positivi in Lombardia sono 1.975, di cui 62 'debolmente positivi'.

Per la terza volta, fa notare ancora l'intersindacale medica, "gli operatori sanitari sono costretti, dopo il secondo picco epidemico autunnale, a ulteriori sacrifici, anche a rischio della salute personale, oltre che ad affrontare una situazione di costante super lavoro fisico e psichico che sta fiaccando le loro resistenze".

La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Nell'ultima giornata sono stati eseguiti 304.990 tamponi molecolari e antigenici, con un tasso di positività del 4,4%. A questi si aggiungono anche 12.727 tamponi rapidi. Dei 934 casi in più rispetto a ieri 914 sono confermati con tampone molecolare e 20 da test rapido antigenico. Tutte le altre regioni segnalano meno di mille casi. Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 61.968 (-1.372), il 95,4% del totale dei casi attivi. Nessun decesso, infine, nella provincia di Piacenza.

Covid, vaccinazione nelle aziende: l'Emilia-Romagna si organizza per essere pronta a partire
Il protocollo non prevede norme vincolanti e presuppone (ovviamente) l'adesione volontaria dei datori di lavoro e dei lavoratori. Poi si passerà al colloquio di routine sullo stato di salute, la tutela della riservatezza dei dati e la registrazione.

Vaccini: governo-parti sociali, sì al protocollo in luoghi di lavoro - Economia
Saranno il Pfizer e il Moderna i vaccini che verranno somministrati alle persone disabili. L'adesione alla campagna è volontaria .

Gravissimo avvocato di Tusa vaccinato con AstraZeneca
Incredibile! Se si hanno perplessità, ci si fermi, altrimenti si evitino dichiarazioni imbarazzanti e poco opportune. Ogni settimana Aifa vigilia su tutti i casi di AstraZeneca nel territorio nazionale per capire se ci sono nessi.

I DECESSI DIVENTANO 10.835Sono 70 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 3 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 31 a Parma (invariato), 33 a Reggio Emilia (invariato), 60 a Modena (-3), 80 a Bologna (-5), 14 a Imola (-2), 40 a Ferrara (invariato rispetto a ieri), 14 a Ravenna (+1), 8 a Forlì (invariato), 4 a Cesena (-2) e 24 a Rimini (-2). Le vittime ieri erano state 476.

Condividere