Covid Toscana, oggi 895 contagi e 18 morti: bollettino 1 maggio

Condividere

Arriveranno il 5 maggio le prime 10mila dosi di vaccino anti Covid da destinare ai cittadini con età compresa tra i 65 e i 69 anni.

Sono 895 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 1 maggio, secondo i dati del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani. "Con l'arrivo di 9.600 vaccini Johnson&Johnson domani, o al massimo mercoledì, apriamo il portale online per le persone di età 65-69 anni".

"Ma con più vaccini a disposizione - assicura il presidente Giani - saremo in grado di dare anche a tutti gli over 60, così come oggi è per i settantenni, la possibilità di programmare un appuntamento, rendendo rapidamente la Toscana sicura". Prosegue dunque a pieno regime la campagna vaccinale in regione. Eseguiti 11.633 tamponi molecolari e 3.300 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo.

Vaccino Covid, superate 20 milioni di dosi somministrate in Italia
Sono 1.322.017 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino al pomeriggio di ieri in Puglia, su 1.577.235 dosi consegnate, pari all'83,8%.

Lombardia zona arancione, Fontana: "Zona gialla possibile"
Resta però il nodo del coprifuoco , che per il momento rimane fissato alle 22 senza alcuna proroga da parte dell'Esecutivo. Da lunedì quindi via libera al servizio al tavolo dei clienti di bar e ristoranti, anche a cena.

Roma coperta dalla grandine: imbiancata anche Trigoria
Interventi anche in via Medolaghi , zona Casal de Selce, e in via Stamira per la caduta di un albero che non ha causato danni a cose o persone.

Le persone complessivamente guarite sono 201.958 (822 in più rispetto a ieri, più 0,4%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 201.958 (822 in più rispetto a ieri, più 0,4%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Dal 1° maggio infatti possono essere somministrate 700 dosi e si potrà arrivare fino a mille al giorno.

Condividere