Messico, crolla ponte della metro

Condividere

In Messico nella notte una tragedia immane.

Un ponte è crollato mentre ci passava sopra un treno a Città del Messico.

In alcuni video diffusi sul web, si vede il crollo del ponte mentre in alti le operazioni di soccorso al momento in atto.

Il bilancio della vittime è già pensante e si parla di strage.

Covid-19, bollettino 29 aprile: 14.320 contagi e 288 decessi
Secondo il bollettino del Ministero della Salute i morti sono 288 , in significativo calo rispetto a ieri (-56). I decessi sono stati 344, che portano il totale dei decessi dall'inizio della pandemia a 120.256.

Zona gialla "rafforzata" dal 26 aprile: le regole
Riapriranno in zona gialla rafforzata con una capienza fissata al 50% di quella totale e ad ogni modo non superiore a 500 persone. Gli accessi saranno contingentati, anche mediante la prenotazione online per l'accesso ai siti di interesse artistico culturale.

Roma coperta dalla grandine: imbiancata anche Trigoria
Interventi anche in via Medolaghi , zona Casal de Selce, e in via Stamira per la caduta di un albero che non ha causato danni a cose o persone.

Il crollo del cavalcavia su cui passa la metro è avvenuto intorno alle 22.30 ora locale di ieri all'altezza della stazione di Olivos, che si trova nel sudest della città.

LEGGI ANCHE - Bimbo di 6 anni è morto soffocato da un giocattolo.

La Protezione civile di Città del Messico ha fatto sapere che ci sono 35 persone che sono state portate in ospedale. Il rischio di altri crolli era troppo alto. Dozzine di vigili del fuoco e soccorritori stanno lottando in una corsa contro il tempo per liberare i passeggeri del treno, intrappolati tra macerie, cavi e pezzi di metallo contorti.

La sindaca di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, è accorsa sul posto. Arrivano da parte sua le prime dichiarazioni. "Avvieremo tutte le indagini necessarie per scoprire le cause dell'incidente", ha detto Sheinbaum.

Condividere