Ordinanza di Musumeci, undici proroghe e tre nuove zone rosse in Sicilia

Condividere

In Sicilia sono 250 mila le dosi di AstraZeneca chiusi nei frigoriferi e al momento inutilizzate. Inevitabile dunque la scelta di cambiare strategia: "Basta con i vaccini tenuti, mesi e mesi, nei frigoriferi - sbotta Musumeci - dobbiamo andare avanti, vaccinare quanta più gente possibile, abbiamo aspettato abbastanza e nessuno può accusarci di non avere rivolto attenzione alle fasce fragili". Le vaccinazioni prenderanno avvio giorno 13 maggio e ci saranno dunque otto giorni di tempo per potersi inserire in lista: la decisione di permettere ai siciliani più giovani di accedere al siero ha scatenato non poche polemiche, alle quali il presidente della Regione Nello Musumeci ha oggi risposto durante una diretta con Tgcom 24. I dati contenuti nel bollettino del ministero della Salute riportano che i nuovi positivi sono 782, in discesa rispetto ai 902 di ieri però con 27.072 tamponi processati che finisce per fare crescere lievemente il tasso di positività al 2,88%.

I morti nelle ultime 24 ore sono 25, i guariti 1.009. La Regione è quarta per numero di contagi giornalieri. Il numero degli attuali positivi è di 24.823 con decremento di 132 casi. Negli ospedali i ricoverati sono 1.312, 26 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 160, nessuna differenza rispetto a ieri.

Perché la variante indiana in Svizzera è un problema anche per noi
Proprio a causa di questa variante l'India è ora in una situazione drammatica che vede crescere sia contagi che defunti. Secondo quanto reso noto da Sky News , nelle ultime 24 ore nella nazione ci sono stati 349.691 nuovi casi di Covid.

Arriva il pass verde per spostarsi tra le regioni, ecco come funziona
In questo caso per gli spostamenti anche per turismo sarà necessaria l'autocertificazione fino a quando non arriverà il famoso certificato verde .

Regioni, Fedriga "Proponiamo coprifuoco alle 23"
Proprio qui casca l'asino: Per molte categorie, dai ristoratori allo spettacolo, il coprifuoco inibirà le attività. E attacca: "Quella delle Regioni era una proposta assolutamente responsabile ".

Impennata dei casi di Covid in Sicilia.

Condividere