Denise Pipitone, avvocato Frazzitta: "Importante trovare la nomade del video"

Condividere

Anche l'avvocato Frazzita, durante un'intervista a Mattino Cinque ha parlato di quella pista.

Le indagini sulla scomparsa di Denise sono state riaperte dalla procura di Marsala. Il caso è tornato alla ribalta grazie ai media e dopo la storia russa.

Barbara D'urso, a questo proposito, ha voluto rivelare che da lei, Piera Maggio non intende andare.

"L'ha uccisa lei Denise".

Nel pozzo profondo 10 metri, non è stato trovato nulla. Piera Maggio non ha mai smesso di sperare e e cercare la verità.

Denise Pipitone l'avvocato Frazzitta sulla pista rom
Denise Pipitone l'avvocato Frazzitta sulla pista rom"Somiglianza notevole tra le due nomadi

Il caso tristissimo e dolorosissimo di Denise Pipitone sta tenendo banco in questi ultimi mesi da quando una ragazza russa ha svelato di essere stata rapita da bambina e di non sapere chi sia la mamma. Stiamo lavorando su nuove intercettazioni che riteniamo estremamente importanti.

Il legale ha contestato la risonanza mediatica degli ultimi accertamenti nel garage dell'ex casa di Anna Corona per la delicatezza delle indagini, ma anche per rispetto della famiglia. Piera Maggio è venuta a saperlo dalla stampa. Frazzitta ha accolto favorevolmente l'iniziativa di un imprenditore italo-americano, Tony Di Piazza, che ha offerto 50mila euro a chi darà informazioni utili a risolvere il caso. Tra le tante, una a casa di Anna Corona: suona il telefono, risponde una bambina a cui la donna dice di stare zitta. L'impressione è che quella bambina possa essere proprio Denise Pipitone.

La prima intercettazione è una conversazione avvenuta tra Jessica e Alice, figlie di Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi, padre biologico di Denise. Altra anomalia riguarda gli accertamenti.

Nella seconda conversazione, invece, si ascolta il fidanzato di Jessica parlare con Anna Corona: "La tendina...che gli ho detto là in cucina?" Jessica fu assolta per mancanza di prove per non aver commesso il fatto. Anna aggiunge: "Mi vuoi bene?" Per la donna è stata poi chiesta l'archiviazione.

Zona gialla e arancione, regole e spostamenti: cosa cambia domani
SPETTACOLI - Dal 26 aprile riaprono al pubblico in zona gialla cinema, teatri, sale concerto, live club. La buona notizia è che l'Italia dovrebbe rimanere quasi tutta gialla ancora per una settimana.

Intesa sul coprifuoco, sarà rivisto a metà maggio
E' il testo della riformulazione di un ordine del giorno sulle aperture, condivisa dalla maggioranza alla Camera. Lo riferiscono fonti del centrodestra di Governo .

Perché la variante indiana in Svizzera è un problema anche per noi
Proprio a causa di questa variante l'India è ora in una situazione drammatica che vede crescere sia contagi che defunti. Secondo quanto reso noto da Sky News , nelle ultime 24 ore nella nazione ci sono stati 349.691 nuovi casi di Covid.

Condividere