Cabina di regia lunedì 17 maggio: si decide su coprifuoco e riaperture

Condividere

Alle richieste delle Regioni di slittare il coprifuoco di un'ora, fa eco il pressing di Salvini che spinge per l'abolizione e per il "Ritorno al lavoro, senza coprifuoco". Perché la cabina di regia su possibili nuove riaperture non si terrà questa settimana.

Il Governo si prepara a vivere delle settimane di fuoco. Confermando che, nella riunione di oggi sul dl sostegni bis, la richiesta di un 'tagliando' su eventuali allentamenti delle misure anti-Covid già venerdì è stata sollevata al sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli, quando Draghi aveva già lasciato la riunione. E ancora, polemizzando con il leader della Lega dai microfoni di Radio Immagina: "Gli italiani non vanno dietro ai pifferai magici". I temi delle interrogazioni dei parlamentari sono la ripartenza del wedding, l'industria delle nozze, e il turismo, ma Draghi li adopera per illustrare l'intera strategia delle riaperture.

I dubbi sul COPRIFUOCO, come riportato anche dal quotidiano Repubblica, provengono soprattutto dal Comitato Tecnico Scientifico che continua ad essere contrario anche in vista del prossimo decreto, seppur la decisione ultima spetterà alla politica e di conseguenza all'esecutivo. Difficile, invece, che il coprifuoco verrà abilito, almeno non prima di giugno. "Con prudenza, senza sbandamenti né colpi di testa, dobbiamo continuare il percorso delle riaperture", è il ragionamento che il ministro della Salute ha condiviso con gli esperti.

Denise, ispezione nella casa dove abitò l'ex moglie del papà
Il sopralluogo è stato disposto dalla procura di Marsala , che è tornata a indagare sulla scomparsa della piccola. In particolare c'è una intercettazione sospetta che, al tempo delle indagini , non fu mai snocciolata.

Figliuolo "Dopo gli over 65 vaccini a tutte le classi d’età"
Ci stiamo pensando, come si faceva una volta negli anni 70′" ha sottolineato ai media presenti . Hanno aderito 30mila, con 10 fiale al giorno siamo a 300 mila.

Perché la variante indiana in Svizzera è un problema anche per noi
Proprio a causa di questa variante l'India è ora in una situazione drammatica che vede crescere sia contagi che defunti. Secondo quanto reso noto da Sky News , nelle ultime 24 ore nella nazione ci sono stati 349.691 nuovi casi di Covid.

Quando cambia l'orario del coprifuoco?

Al tavolo con il premier, Speranza porterà un dato interessante per aiutare il governo a decidere il da farsi. Dal 22 maggio, probabilmente, i centri commerciali potranno stare aperti anche nel fine settimana. Le misure dure che erano state assunte per le feste di Natale, con l'Italia tutta in arancione e rosso fino al 7 gennaio, avevano raffreddato molto la curva del virus. Ma la Cabina di regia potrebbe dare l'ok anche alla riapertura anticipata a maggio dei ristoranti al chiuso. Anche su questo fronte il dibattito è accesso, con le Regioni che chiedono una revisione del meccanismo sulla base del quale viene stabilita la collocazione cromatica (i passaggi di colore settimanale), togliendo peso all'indice RT e introducendo un nuovo indicatore che tenga conto dei ricoveri in ospedale.

Tra il 5 e il 20 giugno chiudono le scuo le, che nella maggior parte delle regioni si fermano l'8 giugno.

Condividere