Salvini: "Letta vive male, se non mi insulta non è contento"

Condividere

Si tratterebbe, ha spiegato il leader dem in un'intervista al settimanale 7 del Corriere della Sera, di un "aiuto concreto per studi, lavoro, casa", riservato ai diciottenni e da finanziare con una tassa di successione per i patrimoni che superano il milione di euro.

È il messaggio che il segretario del PD Enrico Letta ha portato oggi a Bruxelles, dove ha incontrato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e diversi altri membri dell'esecutivo comunitario (il vice presidente esecutivo responsabile per l'Economia e per il Commercio Valdis Dombrovskis, il commissario all'Economia Paolo Gentiloni, quello agli Affari sociali Nicolas Schmidt), nonché il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. "Ci vuole una dote per i giovani, finanziata con una parte dei proventi della tassa di successione, e un accesso ai mutui-abitazione anche per chi non ha genitori in grado di fornire garanzie". Le aziende che utilizzano la cassa ordinaria non dovranno invece pagare le addizionali, a condizioni che non licenzino.

Covid, 3.445 nuovi casi e 201 decessi in 24 ore
CASI ATTIVI - Sempre nella nostra regione, i casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 22.014 (-264 rispetto a ieri). E' quanto comunica il servizio Sanità della Regione nel primo bollettino di giornata.

Zona gialla per quasi tutta Italia: oggi i nuovi colori delle regioni
Sono 15 le regioni collocate in zona gialla , 5 in zona arancione e una sola in zona rossa , la Valle d'Aosta . Vediamo nel dettaglio, cominciando dalle Regioni che sperano nella "promozione".

Ordinanza di Musumeci, undici proroghe e tre nuove zone rosse in Sicilia
In Sicilia sono 250 mila le dosi di AstraZeneca chiusi nei frigoriferi e al momento inutilizzate. Il numero degli attuali positivi è di 24.823 con decremento di 132 casi.

Letta si dice "molto contento" per i tre mesi di governo Draghi: "Siamo riusciti a presentare un ottimo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza in tempo". "Considerare patrimoni da un milione di euro come ricchezze da espropriare riflette una concezione punitiva della proprietà privata che vorrebbe colpire risparmi di una vita lasciati ai figli. La proposta di Letta è irricevibile" ha detto Anna Maria Bernini, capogruppo al Senato del partito di centrodestra.

Condividere