Covid, vaccinazioni: disponibili i dati online della Regione Campania

Condividere

In Piemonte 515 contagi con tasso di positività in leggera crescita, al 2,5%. Il totale è ora di 11.549deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.555 Alessandria, 701 Asti, 428 Biella, 1.436 Cuneo, 938 Novara, 5.512 Torino, 515 Vercelli, 369 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 95 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Sono trenta i nuovi contagiati in provincia di Cremona nelle ultime 24 ore; 1.003 in tutta la Lombardia, con un tasso di positività del 2,2%. E' confermata un performance in miglioramento sui casi attualmente positivi per 100.000 abitanti e si registra una diminuzione dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente. I dimessi/guariti sono 12.816, per un totale di 3.753.965 dall'inizio dell'epidemia. Da ieri sono stati processati 4.534 tamponi.

Greve in Chianti, esplosione in abitazione: due morti e una donna dispersa
Non è escluso che al momento dell'accensione della luce, questa possa aver innescato l'esplosione e il successivo incendio. Secondo quanto emerso, la coppia aveva acquistato da poco la casa, dove intendeva passare del tempo dopo il pensionamento.

Salvini in aula bunker a Catania
Salvini, assistito dal suo legale l'avvocato Giulia Bongiorno ha ascoltato in aula la lettura del dispositivo. La sentenza è stata emessa in quanto il fatto non sussiste .

Vaccino anti-Covid, la Puglia supera quota 1 milione e 400mila somministrazioni
Lo comunica la Direzione generale Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione. Si verrà quindi indirizzati direttamente ad un operatore.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni e le persone dai 55 anni in su. In totale sono stati esaminati 338.234 casi. Infine, 8.063 persone sono decedute e 300.033 guarite. 22 i decessi, mentre diminuiscono di 32 unità i ricoverati nelle terapie intensive e di 165 nei reparti ordinari dove il numero di ricoverati scende a 1.755.

Condividere