Sardegna, il bollettino della Regione sui nuovi casi di coronavirus

Condividere

Ieri erano stati 5.506. Nel dettaglio, oggi vengono riportati 15 nuovi casi positivi al molecolare e 28 all'antigenico. I dimessi e i guariti sono 3.753.965, con un incremento di 12.816 unità nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 5.506. Sono invece 164 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 149.

Le persone in isolamento domiciliare sono 7915.

Il numero di persone morte direttamente o indirettamente a causa del Covid "sono almeno il doppio, il triplo di quelle ufficiali".

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 137 (-8 rispetto a ieri), 887 quelli negli altri reparti Covid (-50).

Читайте также: Gubbio, esplosione in un fabbricato: un uomo è morto, dispersa una donna

Raggiunto l'accordo sul Certificato Covid digitale Ue che consentirà la circolazione tra gli Stati membri: sarà in vigore dal 1 luglio e sarà disponibile in formato digitale e cartaceo e certificherà la vaccinazione, l'avvenuta guarigione dal Coronavirus o l'esito negativo di un test. Il certificato resterà in vigore per 12 mesi. Calano le terapie intensive (-99) ed i ricoveri (-635).

La distribuzione tra le province: Palermo ha 127 casi, Catania 111, Messina 43, Siracusa 30, Trapani 22, Ragusa 34, Caltanissetta 10, Agrigento 32, Enna 34.

Purtroppo, si registrano 6 nuovi decessi: 1 a Piacenza (una donna di 93 anni); 1 nella provincia di Modena (un uomo di 74 anni); 2 in provincia di Bologna (entrambi uomini, di 82 e 94 anni); 1 nel ferrarese (un uomo di 87 anni); 1 nel riminese (un uomo di 81 anni). "I contagi settimanali in Europa sono scesi da un plateau di 1,7 milioni, a metà aprile, a quasi 685 mila nuovi casi la scorsa settimana. Si tratta di una diminuzione del 60% in un mese", ha detto Hans Kluge, direttore dell'ufficio regionale dell'Oms.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere