Eurovision Song Contest 2021: l'Italia trionfa con i Maneskin

Condividere

A pochi minuti dall'inizio dell'Eurovision 2021 il messaggio di Diotato ai Maneskin emoziona tutto.

Un problema tecnico ha messo a serio rischio l'incolumità di alcuni artisti che partecipano all'Eurovision 2021. Ora l'organizzazione della prossima edizione spetterà all'Italia. L'inconveniente ha inoltre penalizzato da parte della giuria l'esibizione di Senhit e dei ballerini. In rappresentanza dell'Italia ci sono ovviamente i Maneskin, che hanno vinto il Festival di Sanremo con la loro "Zitti e Buoni".

Covid, dati ancora in discesa. Calabria verso la conferma della zona gialla
In giornata l'Istituto superiore di sanità renderà pubblici i dati del monitoraggio settimanale . Soltanto la Provincia autonoma di Bolzano riporta una allerta di resilienza .

Greve in Chianti, esplosione in abitazione: due morti e una donna dispersa
Non è escluso che al momento dell'accensione della luce, questa possa aver innescato l'esplosione e il successivo incendio. Secondo quanto emerso, la coppia aveva acquistato da poco la casa, dove intendeva passare del tempo dopo il pensionamento.

Vaccini ai 12-15enni, Speranza "Il 28 maggio l’ok di Ema a Pfizer"
Ci sono, tra l'altro, studi in corso anche per fasce generazionali ancora più giovani . Oggi si pone con grande attualità la necessità di andare alle altre generazioni.

E' la terza volta che l'Italia vince la competizione: la prima nel 1964 con Gigliola Cinquetti e la canzone "Non ho l'età (per amarti)", la seconda nel 1990 con Toto Cutugno e la canzone "Insieme: 1992", e la terza adesso con i Måneskin e la canzone "Zitti e buoni". In una storia su Instagram Mahmood ha detto di essere "fiero" della vittoria dei Maneskin.

I Maneskin sono stati i favoriti a vincere secondo i bookmaer. A raccontare al pubblico italiano la grande rassegna continentale della Ahoy Arena di Rotterdam sarà - al debutto alla conduzione dell'Eurovision Song Contest - la 'strana coppia' formata da Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio.

Condividere