Violenza sessuale di gruppo a Siena, tre arresti

Condividere

I tre arrestati si trovano ai domiciliari dopo la denuncia di violenza sessuale di gruppo presentata da una ragazza di 20 anni, che ha raccontato di essere stata stuprata duranta una festa privata la settimana scorsa.

Tre giovani, tutti maggiorenni, sono stati arrestati dalla squadra mobile della Questura di Siena per stupro. Un fardello pesante da portare sulle spalle per una giovanissima. Niente è trapelato sui contorni della storia. Cosa sia accaduto resta ad ora nel silenzio delle carte. Le molestie si erano ripetute a luglio 2020, ma in quel caso l'obiettivo del 51enne era stato il seno della donna, che aveva denunciato entrambi gli episodi. Arresti e perquisizioni sono avvenuti a Siena e in Sicilia. Per lei è stato attivato il protocollo 'Codice Rossò per la protezione della vittima.

Ex Ilva, Nichi Vendola condannato a tre anni e mezzo
Venti anni di reclusione sono stati invece chiesti per Legnani, Ceriani, Rebaioli, Pastorino, Bessone (tutti "fiduciari" di Riva). Chi gli ha parlato e ha seguito con lui le varie fasi del processo assicura che era convinto di uscirne pulito.

Tragedia funivia, trovato nel bosco un secondo forchettone
E' stato trovato il secondo " forchettone " che, secondo quanto si apprende, bloccava il freno di emergenza della funivia del Mottarone .

Covid Fvg: zero decessi, scendono ricoveri e terapie intensive
I dimessi ed i guariti sono 3.785.866 (+6.573 rispetto a ieri), gli attualmente positivi 281.092 (-2.652). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 7.627 tamponi molecolari, per un totale di 4.694.496.

Che prende in carico rapidamente le presunte violenze e cerca di cristallizzare i fatti, dando ad essi la massima priorità.

Sequestrare cellulari e mettere nero su bianco i racconti di chi può avere visto o ricevuto confidenze. Tre sono finiti in manette, uno (il minorenne) è indagato. E a seguito dei primi accertamenti, ecco scattare la misura cautelare per i tre presunti responsabili. Poi, nelle quattro mura, si sarebbe consumata la violenza sessuale di gruppo. Tra gli arrestati, secondo quanto sarebbe emerso dalle indagini della procura, ci sarebbe un calciatore del settore giovanile di una squadra di serie A.

Condividere