Lago di Garda, trovato cadavere in una barca: si cerca una donna

Condividere

Aveva trascorso il pomeriggio di ieri a Saló per assistere al passaggio della Mille Miglia insieme ad un gruppo di amici. La vittima è un 37enne italiano e l'ipotesi più probabile è l'uomo sia rimasto vittima di un incidente. Sono in corso le ricerche di una ragazza, residente a Toscolano Maderno, che era con l'uomo sull'imbarcazione.

Sulla sponda bresciana del Lago di Garda, tra Salò e San Felice del Benaco nella notte tra sabato e domenica prima delle 5 è stato trovato il cadavere di un uomo su una barca che presentava danni da urto.

Astrazeneca, in Umbria sospesa da oggi seconda dose per under 60
A seguito della decisione formale del CTS verranno rese note le indicazioni su come concludere il ciclo vaccinale dei cittadini sotto i 60 anni già vaccinati con prima dose AstraZeneca .

Zona bianca per Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto: i nuovi colori, oggi
Il 14 giugno potrebbe essere la volta di: Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Provincia di Trento e Puglia . Il 28 giugno dovrebbe esserci l'ingresso in zona bianca dell'ultima regione rimasta, la Valle d'Aosta.

Bar e ristoranti, ora ritrovano l’interno "Soddisfatti a metà"
Al tavolo si può stare massimo in quattro persone, fatta eccezione per i famigliari conviventi. Al termine di ogni servizio al tavolo, assicurare pulizia e disinfezione delle superfici.

Concessionario di un centro assistenza di impianti termici, Garzarella era appassionato di nautica. L'attenzione di Carabinieri e Guardia costiera è rivolta a persone che avrebbero noleggiato una barca con la quale sarebbero rientrato nella notte con alcune lievi ferite. Gli investigatori cercano un motoscafo che avrebbe travolto l'imbarcazione nella notte allontanandosi successivamente.

Proseguono frattanto le ricerche di una seconda persona, una donna, nelle acque di San Felice. Si cerca infatti una donna: sono stati trovati abiti femminili a bordo dell'imbarcazione dove è stato rinvenuto cadavere l'uomo di 35 anni. Al lavoro, oltre ai carabinieri di Salò, al Nucleo investigativo di Brescia e alla Scientifica, ci sono i sommozzatori dei vigili del fuoco e il nucleo elicotteristi.

Condividere