Meteo, caldo "eccezionale: al sud punte di 45 gradi"

Condividere

Come spiegano gli esperti de Ilmeteo.it, l'anticiclone africano si sta espandendo sulla Penisola sempre con più forza e a risentirne saranno sicuramente le temperature che potrebbero raggiungere picchi di 45°C al Sud, in particolare in Sicilia, dove già da oggi si sono toccati i 42°C a Siracusa e i 40°C sul Gargano (a Foggia).

Con il solstizio d'estate è iniziata la prima vera ondata di caldo africano sull'Italia.

Non solo, ma con l'accumulo del calore giorno dopo giorno si inizierà a soffrire anche la sera e in prima nottata, questo soprattutto nelle grandi città dove il rilascio di calore sarà più lento e andrà ad interagire con l'aumento dell'umidità relativa delle ore serali.

Nei prossimi giorni il caldo aumenterà ulteriormente. Partendo dal Nord si toccheranno punte di 36 C in Lombardia e Veneto (Mantova e Verona), 37 C in Emilia (Bologna e Ferrara), scendendo al Centro 39 C sono attesi sulle Marche (Macerata), 37-38 C invece su Toscana e Umbria (Firenze e Perugia). Le temperature più elevate verranno registrate tra oggi e i prossimi giorni in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con valori anche superiori a 40°C. Le temperature si manterranno sopra a 30 gradi a Roma (in cui ne sono previsti 34), ma anche in molte città venete, lombarde e sarde.

Covid, Costa: "Via le mascherine all'aperto per il ritorno alla normalità"
Sul fronte delle regioni oggi si registrano due regioni prime con lo stesso numero di nuovi casi, 183: si tratta di Sicilia e Lombardia.

Seconda dose AstraZeneca, Draghi: "Chi vuole, può farla"
Ho più di 70 anni, la prima dose di AstraZeneca ha dato una risposta bassa di anticorpi e mi si consiglia di fare l'eterologa, che funziona per me e funziona ancor di più per chi ha meno di 60 e 70 anni.

Zona bianca da oggi: le regole e le regioni coinvolte
Verso le zone rosse o arancioni, sono sempre consentiti gli spostamenti per motivi di lavoro, salute o situazioni di necessità. Aperti cinema, teatri, centri sociali e culturali, con obbligo di distanziamento interpersonale.

Martedì 22. Al nord: qualche temporale su Val d'Aosta e alto Piemonte, sole e caldo altrove. Al sud: tanto sole e caldo intenso.

Al sud: caldo via via più intenso. Al centro: soleggiato e caldo.

Al nord: qualche temporale su Val d'Aosta e alto Piemonte, sole altrove. Mercoledì 23. Al nord: consueti temporali su Val d'Aosta e rilievi piemontesi. Temperature eccezionali anche in quota al Sud, con massime fino a 35/37°C ad Enna (900m), 32/33° a Gambarie (1300m) in Calabria sull'Aspromonte, sui 34°C a Potenza (800m), Campobasso (700m).

Il tempo non è sempre soleggiato nemmeno al Centro-Sud, in parte per lo scorrimento di nuvolaglia irregolare medio-alta e poi per la presenza di una fitta concentrazione di particelle di polveri sahariane in sospensione in atmosfera.

Condividere